Ponte a Poppi, i soliti idioti (parte 5^)

In effetti è la quinta volta che siamo costretti a scrivere articoli del genere. Purtroppo, però, la mamma degli idioti e sempre incinta e quella degli incivili… pure. Le foto in questione ritraggono i cassonetti di piazza Garibaldi a Ponte a Poppi in condizioni a dir poco pietose. Ribadiamo quindi, per l’ennesima volta, che esiste un servizio gratuito di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti molto semplice ed efficiente. Basta telefonare a SEI Toscana (800127484) e prenotare il proprio ritiro a domicilio.

1. 2

Ponte a Poppi (Piazza Garibaldi)

2. 2

Ponte a Poppi (Piazza Garibaldi)

CONDIVIDI
Articolo precedenteUna giornata con Vittorio Sgarbi
Prossimo articoloChiusi della Verna, il XXIX festival organistico parte mercoledì 29 giugno
Maria Maddalena Bernacchi
Maria Maddalena Bernacchi, nata a Compito, Chiusi della Verna, vive e lavora tra Compito ed Arezzo. Negli ultimi anni dell’istituto magistrale “Vittoria Colonna” di Arezzo ha collaborato al settimanale “La Voce” ed al quotidiano “La Nazione”. Specializzata in fisiopatologia ha insegnato ad Arezzo per quarant’anni. Quale insegnante tutor di storia per il Provveditorato agli Studi di Arezzo ha tenuto corsi di formazione sulla didattica della storia contemporanea pubblicando “Il campo-profughi di Laterina” e “Dal locale al globale, esperienze per l’insegnamento della storia”. Per la nipote ha scritto e pubblicato “Ninne-nanne, filastrocche, proverbi e… Una nonna si racconta”. Collabora con Casentinopiù dal 2010, tenendo, con la figlia Silvia la rubrica “Storia e Territorio”.