Poppi, 200 anni di banda (il ricordo del bicentenario)

di Riccardo Bargiacchi

Forse è eccessivo festeggiare l’anniversario del bicentenario…
ma mi fa piacere ricordare i festeggiamenti dello scorso anno per i 200 anni della Banda di Poppi e condividere questo piacere con chi ha partecipato e con chi se li è persi!
Per farlo allego di seguito la breve nota presente sul numero di autunno 2015 di CasentinoPiù magazine (sintetico richiamo di un più ampio articolo uscito a marzo).

“Lo sapevi che”…che la Banda di Poppi festeggia quest’anno il suo bicentenario? Probabilmente sì, se siete lettori di questo giornale: ne ho parlato a più riprese su queste pagine e qualche mese fa anche sulla copertina! Un inedito documento che ho trovato trascritto nel Fondo Goretti Miniati conservato nella Biblioteca Rilli-Vettori di Poppi riporta infatti la data 7 ottobre 1815 come quella di fondazione della “banda strumentale” di S. Torello e S. Cecilia: siete tutti invitati ai festeggiamenti che stiamo organizzando per sabato 10 ottobre!

Il documento storico della Banda di Popi
Il documento storico della Banda di Poppi

 

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...