Pratovecchio, il teatro Antei pronto ad una nuova stagione di prosa

Domenica 18 dicembre a Pratovecchio (ore 21:15) inizia la stagione di prosa del teatro comunale degli Antei, un appuntamento fisso per tutti gli appassionati casentinesi che si ripete ormai dalla fine degli anni ’70. La stagione parte dopo una serie di lavori che negli ultimi mesi hanno interessato il complesso del teatro e della Sala del Podestà. Il Comune di Pratovecchio Stia ha realizzato adeguamenti normativi, migliorie strutturali e di accesso, nonché un nuovo palco per tutte le rappresentazioni.
Ad inaugurarlo domenica sarà il quintetto di fiati dell’Orchestra Regionale Toscana, che insieme all’attore Alessandro Riccio portano in scena “I fiati all’opera”, un viaggio musicale attraverso alcune fra le più belle pagine del repertorio operistico trascritte per quintetto a fiato, accompagnate dal racconto dell’attore e trasformista. Con Fabio Fabbrizzi al flauto, Alessio Galiazzo all’oboe, Marco Ortolani al clarinetto, Andrea Albori al corno e Umberto Codecà al fagotto. Le musiche eseguite appartengono al repertorio operistico di Rossini, Mozart, Bizet, Puccini. Produzione Orchestra della Toscana.
In occasione di questa “prima” speciale il Comune di Pratovecchio Stia ha organizzato, alle ore 20:30, un brindisi augurale per tutti quelli che saranno presenti allo spettacolo, come buon auspicio per la nuova stagione di prosa. I biglietti singoli saranno messi in vendita al costo di 18 euro (ridotto 12 euro) a partire dalle ore 20 presso il botteghino del teatro, dove si potranno acquistare anche sabato mattina dalle 9 alle 12:30. E’ possibile anche sottoscrivere gli abbonamenti all’intera stagione presso l’ufficio cultura del Comune (informazioni allo 0575-583762).

Unione dei Comuni Montani del Casentino