Pratovecchio, presto il nuovo ponte sul Fiumicello

Nicolò Caleri, Sindaco di Pratovecchio Stia

Lo scrive il Sindaco Caleri su Facebook: “Solo tempi tecnici, opera nel 2017”

La situazione del ponte sul torrente Fiumicello in località Badia a Pratovecchio continua a far parlare a oltre un mese dalla chiusura dell’attraversamento pedonale per la pericolosità del ponte stesso. Il Sindaco Nicolò Caleri sul proprio profilo Facebook fa il punto della situazione, per spiegare che una questione di tempi tecnici farà slittare i lavori al 2017.
“Quando in ottobre – scrive Caleri – siamo andati a sostituire l’assito in legno per normale manutenzione, i tecnici hanno riscontrato che le travi erano completamente marce. Visto che il ponte risale a non molto tempo fa (meno di 20 anni) abbiamo deciso di sostituire la struttura in legno con una in ferro, in modo da evitare il ripetersi del problema in futuro”. Due giorni fa in Consiglio Comunale l’amministrazione ha approvato la variazione di bilancio per affidare l’incarico di progettazione della nuova struttura. “Dopodiché sarà necessario passare il progetto al genio civile, che ha sino a 60 giorni di tempo per rispondere. Una volta ottenuto il via libera dal genio, potremo realizzare l’acquisto e l’installazione, finanziata col bilancio 2017. Ovviamente faremo di tutto per stringere al massimo le tempistiche, ma sicuramente i tempi, a causa di questi passaggi obbligati, non saranno brevi. Visto che ho incontrato commenti di persone poco informate, voglio anche sottolineare che la problematica non è economica, ma di tempi di progettazione. Posso assicurare che il ripristino del ponte è senza dubbio una priorità del bilancio 2017”, conclude Caleri.

Poppi, 30 novembre 2016.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa