Pratovecchio, stagione di successo al teatro Antei

La stagione di prosa del teatro Comunale degli Antei è ormai una consuetudine a Pratovecchio, dove l’appuntamento si rinnova dal 1979, a seguito del riacquisto e ristrutturazione dell’edificio del teatro da parte dell’allora Comune di Pratovecchio.
Le cifre rese note dal Comune di Pratovecchio per la stagione 2016 – 2017 appena andata in archivio, sono assolutamente lusinghiere e fanno sperare per un deciso rilancio. “Rispetto alla stagione precedente – dice il Sindaco Nicolò Caleri – c’è stato un notevole aumento sia degli incassi (+ 23%) che delle presenze (+ 19%). E molti degli spettatori in più sono nuovi abbonati”. Un dato che conforta anche perché la stagione di prosa dell’Antei è stata organizzata nel segno della continuità, con autori e attori famosi, portando a sei il numero delle serate in stagione. È il secondo anno comunque che il trend è positivo, e dalla stagione 2014 – 2015 ad oggi gli spettatori complessivi sono passati da quasi 800 (in 5 serata) a oltre 1300. Il Comune di Pratovecchio Stia oltre ad organizzare la stagione, in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo, nei mesi scorsi ha investito nell’edificio dell’Antei anche realizzando alcuni interventi strutturali. “Migliorie tecniche sia per gli attori”, conclude Caleri “Con la nuova pavimentazione del palcoscenico, sia per il pubblico. Oggi l’Antei è attrezzato anche per portare in scena degli spettacoli scenograficamente più strutturati e quindi migliori, sono inoltre in ultimazione i lavori per collegarlo con la Sala del Podestà tramite un ascensore utilizzabile anche da portatori di handicap”. Insomma per questo edificio che ospita attività teatrali dalla metà del Settecento è la stagione di una nuova giovinezza.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa