Pratovecchio Stia: approvato il bilancio di previsione 2018

Il Consiglio Comunale di Pratovecchio Stia ha approvato nella sua ultima seduta, il 27 dicembre scorso, il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2018. Il Sindaco Nicolò Caleri, all’indomani del passaggio consiliare, pone l’accento su alcuni aspetti relativi al documento di programmazione: primo fra questi l’approvazione giunta entro il 31 dicembre (la scadenza di legge è fissata al 28 febbraio). “Questo aspetto consentirà agli uffici la piena operatività fin da subito”, evidenzia Caleri, “Evitando la gestione in dodicesimi che spesso ha caratterizzato i primi mesi dell’anno, fino appunto alla approvazione del conto preventivo. Per questo ringrazio l’ufficio ragioneria per l’intenso lavoro svolto per arrivare a questo risultato”. Il primo cittadino sottolinea anche il fatto “Che i due componenti di minoranza presenti alla seduta consiliare, Filippo Berti e Cristina Ragazzini, si sono astenuti sulla votazione complessiva, evidenziando quindi un non contrarietà che come maggioranza abbiamo apprezzato e che conferma una disponibilità al confronto e a una collaborazione costruttiva, senza alzare barricate di parte, ma agendo nell’interesse del paese”. Da evidenziare, come dice l’assessore al bilancio Vivetta Santolini, “Che per il quinto anno non ci sono aumenti di imposte, confermando così la diminuzione realizzata sin dal primo bilancio”. Per quanto riguarda i progetti più rilevanti che saranno al centro dell’attività amministrativa nel 2018, ci sono la costruzione della nuova scuola materna comunale che andrà a completare il polo didattico costruito fra i due centri abitati di Pratovecchio e Stia, e che sarà realizzata mediante fondi propri e finanziamenti su bandi specifici; la ripavimentazione di Via Montalbano e dell’inizio di Piazza Tanucci a Stia; la conclusione dei lavori al municipio di Stia con la concretizzazione della nuova Casa della Salute; un intervento di valorizzazione su piazza Jacopo Landino a Pratovecchio; la realizzazione di un campetto da calcio in erba sintetica ad accesso libero all’interno del Kauzen Stadium a Pratovecchio, grazie anche al contributo del Coni; la sostituzione del ponte sull’Arno al circolo tennis di Stia.

Poppi, 30 dicembre 2017

Ultimi Articoli

RidiCasentino si tinge di rosa con la vittoria di Carolina Amadori

Il concorso nazionale di letteratura comica ha registrato il successo della scrittrice di Rosignano Solvay. “Le fiammate” è il racconto vincitore al termine di...

Bibbiena spinge sui cantieri nonostante l’aumento dei prezzi e la mancanza di materie prime

“Sono ben 20 i cantieri terminati in questi tre anni, 6 in corso e ben 10 quelli in partenza per un investimento complessivo di...

A Poppi una giornata di festa per il 1° Memorial Massimiliano Pancini

Di Roberto Gennari Fa parecchio caldo, sabato 30 luglio, a Poppi, anche se il meteo dice che nel pomeriggio potrebbe piovere. Io sono partito da...