Pratovecchio Stia, dal 21 al 24 luglio l’edizione 2016 di “Naturalmente pianoforte”

Apre la rassegna il concerto di Rachele Bastreghi e Laura Fedele. Il 22 Alice e Michele Fedrigotti
Arrivano le prime notizie sulla nuova edizione di “NATURALMENTE PIANOFORTE”, attesissimo evento musicale che si svolgerà dal 21 al 24 luglio a Pratovecchio e Stia. i primi dati resi noti dall’associazione “Pratoveteri”, promotrice dell’evento, raccontano che la rassegna sarà inaugurata il 21 luglio dai concerti gratuiti di RACHELE BASTREGHI dei Baustelle e di LAURA FEDELE, in Piazza Tanucci a Stia.
Il 22 luglio, invece, la Piazza Vecchia di Pratovecchio farà da sfondo all’esclusivo concerto della cantautrice ALICE e del pianista MICHELE FEDRIGOTTI.
Attorno a questi eventi (e ad altri, ancora in corso di definizione). per quattro giorni, il pianoforte sarà il punto di osservazione per raccontare la musica e sviluppare un progetto di socialità e comunicazione. Tra concerti, workshop, improvvisazioni, grandi professionisti e semplici amatori, il comune di Pratovecchio Stia, il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna – inteso come cuore del Casentino e centro di bellezze naturali, storiche, enogastronomiche – confermeranno e ribadiranno la loro attitudine di luogo dedito all’ospitalità e all’incontro, crocevia di artisti, appassionati e semplici curiosi del turismo culturale.
Durante la manifestazione decine di pianisti suoneranno i 19 pianoforti collocati nelle strade e nelle piazze dei due borghi e presso luoghi particolarmente suggestivi come la Pieve di S. Pietro a Romena, il Castello di Porciano, il parco fluviale del Canto alla Rana, la minuscola frazione di Valagnesi, per quattro giorni di musica non-stop. Musica come lingua, come segno, come funzione vitale da originare e plasmare attraverso il pianoforte, sempre nell’intento di valorizzare con l’invasione nella musica un contesto di paesaggio e architettura irripetibili.
Naturalmente Pianoforte però non è solo una kermesse pianistica: alla parte più strettamente musicale sono collegati altri progetti (come “I Sapori del Casentino”, “Il Piano Condiviso”, “Piccoli Piani”, “Pedalando Naturalmente Pianoforte”) che hanno lo scopo di promuovere e valorizzare la valle e i suoi prodotti.
L’Associazione ‘PratoVeteri’, forte del successo di “PianoForte-musica sostenibile nell’Appennino toscano” del 2012 e del 2014, è l’organizzatore della terza edizione dell’evento, ora con la denominazione di “Naturalmente Pianoforte” e la nuova Direzione Artistica di Enzo Gentile, giornalista, critico musicale e docente universitario.
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa