Pratovecchio: Università dell’Età Libera, chiusura dell’anno 2015-16

Martedì 26 aprile a Pratovecchio (teatro Antei, ore 16, ingresso libero) termina l’anno accademico 2015-2016 dell’Università dell’Età Libera “Enzo Ficai”.
Dopo una lunga serie di incontri iniziata nello scorso mese di ottobre, si celebra dunque il consueto happening finale con ospiti di eccezione. La lezione conclusiva sarà infatti dedicata a “Shakespeare il poeta”, con un Reading a cura di Alessandra Aricò e la musica dal vivo di Alessandro Moretti
Il 2016 è un anno shakespeariano, a quattrocento anni dalla morte dell’autore avvenuta il 23 Aprile del 1616. “In tutto il mondo saranno realizzate attività ed iniziative – dicono dalla segreteria di Pratovecchio della Uniel – alle quali vorremmo unirci per celebrare l’opera di uno scrittore senza tempo e fondamentale per tutta l’umanità ed in particolare per la cultura occidentale. Come ognuno sa, Shakespeare è stato un uomo di teatro – autore, attore, direttore di compagnia e produttore – ma anche un poeta immenso, che ha saputo far parlare in versi molti dei suoi più memorabili personaggi ed ha composto liriche altrettanto celebri affidate alla sola pagina scritta”.
Da qui la proposta di un incontro con la poesia di William Shakespeare, appositamente ideato e preparato per il pubblico dell’Università dell’età libera, una scelta di testi poetici tratti dalla raccolta dei sonetti e da opere teatrali, un percorso emozionale attraverso le suggestioni evocate dall’interpretazione teatrale della lettura, insieme agli scenari musicali creati dalla fisarmonica di Alessandro Moretti.
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa