È stata prorogata la scadenza del Bando 7.6.2 “Riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale” alle ore 13,00 del 31 gennaio 2019. La proroga si è resa necessaria per la complessità di questa misura, che può richiedere tempi più lunghi per la predisposizione dei progetti, in un periodo in cui si sommano per gli Enti anche altre le scadenze di fine anno. Il Bando è rivolto ai Comuni, alle Unioni dei Comuni e all’Ente Parco del territorio del GAL Appennino Aretino e prevede risorse per circa un milione e quattrocento mila euro di contributi per interventi di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale e tutela di siti di pregio paesaggistico. Con questo Bando sono finanziabili i progetti che presentano interesse artistico, storico ed archeologico con il fine di sostenere la loro fruizione pubblica. Sono finanziabili anche interventi in istituzioni documentarie, musei, teatri e centri espositivi per incentivarne la fruizione culturale. Gli uffici del GAL sono a disposizione per agevolare la compilazione della domanda di aiuto sul sistema ART€A che evidenziare le specificità di questa misura. La proroga dei termini per la presentazione delle domande relativa al Bando 7.6.2 è pubblicata sul BURT n. 48 parte III del 28 novembre 2018 e consultabile anche sul sito web www.galaretino.it

Comunicato stampa
GAL Appennino Aretino
Capolona, 3 dicembre 2018