Covid, rischio zona rossa per la provincia di Arezzo: ecco cosa è emerso dalla riunione con i sindaci

Ieri sera il Presidente della Regione Eugenio Giani ha tenuto una riunione online con tutti i sindaci della provincia di Arezzo per fare il punto della situazione sulla pandemia e ribadire quali saranno i citeri che porteranno ad eventuali zone rosse nella prossima settimana.

Nella riunione è stato ribadito che il colore della Regione sarà comunicato dal Ministro Speranza a Giani il venerdì pomeriggio: se la Toscana dovesse passare rossa, ci adegueremo alle restrizioni del caso. Se invece, come il Presidente spera, dovesse perdurare il colore arancione, allora verranno valutate maggiori restrizioni  per province o comuni con un’alta incidenza di casi (per esempio la chiusura delle scuole) in accordo con i sindaci di quel territorio. Al momento l’indice della provincia di Arezzo è sopra a 250 casi su 100.000 (base settimanale), ma dovermo aspettare venerdì per avere la certezza delle decisioni. In ogni caso, non è detto, ha spiegato Giani, che le medesime restrizioni saranno adottate per l’intera provincia e potrebbero esserci delle differenziazioni in base all’incidenza dei casi nelle vari zone. La Regione Toscana, per quanto riferito, dovrebbe rimanere arancione anche la prossima settimana. Nella riunione è intervenuto anche il sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli che ha chiesto al Presidente Giani di prendere in considerazione, per eventuali maggiori restrizioni, l’ambito dei distretti sanitari e non l’intera provincia. Nel distretto sanitario del Casentino, per esempio, al momento l’incidenza dei casi sarebbe di 83 su 100.000, molto al di sotto della soglia dei 250 casi.

Ultimi Articoli

Gli alunni dell’IC Alto Casentino in partenza sul treno della memoria: destinazione Auschwitz

Sette giorni di viaggio sulle tracce della memoria Pratovecchio Stia (AR) - Sono 28 gli studenti della Secondaria di primo grado dell’IC “Alto Casentino” che...

Al via il progetto rivolto ai giovani inoccupati e promosso dall’Unione dei Comuni del Casentino

Tante le azioni messe in campo per i giovani L’Unione dei Comuni Montani del Casentino ha dato il via al progetto con cui ha vinto...

Poppi, una mozione della minoranza per l’acquisto di un appartamento nel centro storico

Una mozione è stata presentata dal gruppo di minoranza al consiglio comunale di Poppi in merito all’assegnazione tramite asta di una porzione di edificio...