Rudimentale serra casalinga per la canapa, arrestato 38enne casentinese

CARABINIERI CASENTINO: LOTTA AL DEGRADO E ALLO SPACCIO DI DROGA

BIBBIENA – Stretta sul capoluogo del Casentino. Molte le segnalazioni provenienti dalla zona di Bibbiena Stazione riguardanti il costante uso di sostanze stupefacenti anche nei pressi del passaggio di minori e bambini in uscita dalle scuole. Frequenti gli imbrattamenti a strutture pubbliche e private.
Negli ultimi giorni quindi i Carabinieri della Compagnia di Bibbiena, della locale Stazione in particolare e del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno passato al setaccio la zona identificando numerose persone e procedendo soprattutto per reati inerenti gli stupefacenti.
Si parte da due giovani del luogo che imbrattavano il sottopasso della stazione denunciati per deturpamento cose altrui in concorso e segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti: sequestrati a loro carico quantità di hashish per uso personale.
Ulteriori giovani identificati, trovati in possesso di hashish e marijuana e segnalati alla Prefettura, nella giornata di ieri, hanno condotto ad una più specifica attività in direzione di un giovane 38enne del luogo che muovendo da Bibbiena Stazione a Bibbiena Alta in modo sospetto, ha indotto i Carabinieri della Stazione Capoluogo ad effettuare un approfondito controllo. Vano il tentativo di disfarsi di un involucro contenente circa 5 grammi di hashish. La perquisizione condotta presso il suo domicilio permetteva di rinvenire più di 100 grammi della medesima sostanza, una piccola e rudimentale serra domestica per la coltivazione di canapa, oggetti atti al confezionamento degli stupefacenti e più di 700 Euro in contanti. È stato arrestato e sarà giudicato dall’Autorità giudiziaria di Arezzo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Pochi giorni prima sempre sul fronte del consumo di stupefacenti, i Carabinieri di Badia Prataglia avevano segnalato per possesso di hashish un intero nucleo familiare che a bordo di un camper avevano raggiunto da Firenze quella località.

Comunicato stampa Comando Provinciale Carabinieri

Ultimi Articoli

Una giornata di screening gratuiti per la prevenzione dell’Epatite C

Le Misericordie di Bibbiena e di Pratovecchio hanno aderito alla campagna TestiamoCi della Regione Toscana Domenica 26 maggio verranno effettuati test finalizzati a individuare precocemente...

Dai dialoghi sulla disabilità arrivano al Museo Archeologico le farfalle come simbolo della bellezza delle differenze

Come una costola del progetto sulla disabilità proposto dalla FondazioneAlice Onlus al Comune di Bibbiena e portato avanti nelle scuole del territorio, sono state...

Non siamo soli: a Bibbiena un incontro sulle dipendenze e il disagio giovanile

Oggi, venerdì 24 maggio alle ore 18, presso la sala comunale di via Berni a Bibbiena, si terrà un incontro sulle dipendenze e il...