Sanità, in Consiglio regionale avviato l’iter per la revisione dei distretti sanitari

Comunicato stampa

Ceccarelli (Pd): «Il percorso va avanti»

«Questa mattina durante i lavori della Commissione sanità del Consiglio regionale è stata illustrata la proposta di revisione dei confini dell’attuale distretto socio sanitario che comprende Arezzo, Casentino e Valtiberina. La proposta prevede la suddivisone e il ritorno a tre zone distretto differenti e autonome. Avevamo preso un impegno e il percorso sta andando avanti nei tempi previsti. Stiamo dando una risposta organizzativa importante alla sanità del nostro territorio», così il consigliere regionale Vincenzo Ceccarelli, membro della Commissione sanità del Consiglio regionale, a margine della seduta della Commissione che ha esaminato la proposta di revisione del distretto socio sanitario aretino.

Dopo la mozione presentata dal Pd e approvata dal Consiglio regionale nei mesi scorsi, anche la Giunta si era mossa in questo senso approvando una delibera che prevedeva il ritorno a tre zone distretto per l’area aretina. Adesso arriva il primo passaggio in Consiglio regionale, a cui seguirà l’audizione dei sindaci dei Comuni interessati ed infine l’approdo in aula per la votazione.

«Fin dall’inizio di questa legislatura abbiamo chiesto che si aprisse una verifica sulle problematiche emerse in questa prima fase di attuazione della legge che aveva disegnato le attuali zone distretto – aggiunge Ceccarelli – A nostro avviso era necessaria una riorganizzazione capace di garantire la capillarità del servizio sanitario. Anche la pandemia ci ha insegnato l’importanza della sanità territoriale e di un’adeguata organizzazione dei servizi che sia in grado di rispondere alle rinnovate domande di salute dei cittadini. Il rafforzamento dei servizi sanitari deve essere al centro delle politiche regionali, con un’attenzione particolare ai territori marginali e periferici».

Ultimi Articoli

Corsalone, casentinese arrestato per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena nella loro attività di controllo sulle arterie principali della valle, in località Corsalone, hanno fermato un'auto sospetta con...

Incontri ravvicinati: intervista a Paolo Vanacore

Ho conosciuto Paolo Vanacore a Roma durante la presentazione di Achab, rivista letteraria uscita con il numero 100 dedicato a Pier Paolo Pasolini, su...

Un nuovo Info Point nel centro storico di Poppi

Dalla giornata di lunedì 8 agosto, nel Centro Storico di Poppi, è attivo un info point dedicato alle informazioni turistiche e alla promozione del...