Scrittori, cabarettisti e attori a Raggiolo per RidiCasentino 2022

La finale del concorso nazionale di letteratura comica sarà sabato 6 agosto nel borgo casentinese. L’evento, promosso dai Noidellescarpediverse, proporrà un’unione tra scrittura, cabaret e turismo

RAGGIOLO (AR) – Scrittori, cabarettisti e attori a Raggiolo per la nona edizione di RidiCasentino. L’appuntamento è fissato per le 21.00 di sabato 6 agosto quando il piccolo borgo alle pendici del Pratomagno tornerà a ospitare la finale del concorso nazionale di letteratura comica che, giunto alla nona edizione e promosso dall’associazione culturale Noidellescarpediverse, proporrà una serata all’insegna della risata e della promozione del Casentino. L’evento, a partecipazione libera e gratuita, è organizzato con la rinnovata collaborazione della Brigata di Raggiolo e troverà il proprio cuore nella proclamazione del miglior scrittore comico italiano, venendo inoltre arricchito anche da momenti di musica, cabaret e scoperta turistica della valle.

Il filo conduttore di RidiCasentino sarà la lettura dei quattro racconti finalisti del concorso emersi da una selezione tra ben 146 testi di genere ironico, umoristico o comunque leggero che sono stati inviati da 68 autori professionisti e amatoriali di tutta la penisola. I quattro più divertenti sono stati selezionati per partecipare all’atto conclusivo a Raggiolo dove a contendersi il successo saranno Carolina Amadori da Rosignano Solvay (Li) con il racconto “Le fiammate”, Gino Belli da Reggio Emilia con “Pino Rubens”, Mario Villani da Morro d’Oro (Te) con “La pioggia nel pineto” e Annalisa Vinattieri da Firenze con “Grimilde”. Questi racconti verranno letti e interpretati dagli attori professionisti Samuele Boncompagni e Lenny Graziani, poi una giuria coordinata da Alan Bigiarini e composta da esperti del mondo dell’arte, del teatro e del giornalismo definirà la classifica finale e stabilirà il vincitore di RidiCasentino 2022. Un premio speciale sarà assegnato dalla Brigata di Raggiolo, andando a consolidare il legame tra questo concorso e il territorio casentinese che è ribadito anche dai riconoscimenti previsti per i finalisti (da prodotti enogastronomici locali a un soggiorno per due persone in una struttura di Raggiolo).

Questo collegamento verrà ribadito da un particolare momento dove la letteratura incontrerà il turismo con la presentazione della guida “Casentino on the road” che accompagna alla scoperta delle bellezze nascoste della vallata tra foreste, castelli, borghi e pievi, andando a proporre sette itinerari da vivere in sette giorni. L’opera, arricchita con tutte le informazioni utili per una visita consapevole e informata, è stata scritta da Christian Bigiarini e Massimo Macconi con le fotografie di Carlo Gabrielli ed è stata recentemente ristampata dopo il successo del 2021 quando numerosi turisti hanno scelto questo strumento per scoprire il Casentino. La presentazione di “Casentino on the road” sarà disturbata da incursioni comiche a cura dei cabarettisti Lenny Graziani e Mauro Busti che interagiranno con gli autori mettendo in scena alcuni personaggi del loro repertorio ispirati ai temi dell’avventura, del turismo e dell’escursionismo, andando così a tenere vivo il clima di leggerezza e spensieratezza che identifica RidiCasentino.

 

Ultimi Articoli

Il Metaverso: Bibbiena presenta il futuro

Il 27 agosto prossimo Bibbiena sarà la location di un evento nazionale che ci catapulterà tutti nel futuro prossimo attraverso il metaverso. Il metaverse è...

Jacopo Piantini riconfermato Vice Presidente nazionale di Enelcaccia

“Con grande orgoglio apprendo la notizia che il nostro Assistente scelto della Polizia Municipale di Bibbiena Jacopo Piantini, è stato riconfermato nel ruolo di...

Alta velocità, il Comitato Sava incontra il Gruppo LFI

Domenico Alberti “senza misure straordinarie di rilancio dell'economia e delle infrastrutture sono a rischio molte famiglie e imprese”   Arezzo - Le prime cinquemiladuecentoventidue firme pro Medio...