Si chiude la stagione del Teatro Antei di Pratovecchio: abbonamenti raddoppiati e stagione da record

Cresce l’attenzione per la cultura e il teatro: l’Antei di Pratovecchio raddoppia gli abbonamenti e chiude una stagione da record. Soddisfatta l’amministrazione comunale che ha creduto nel progetto di valorizzazione e di promozione del teatro, investendo delle risorse per la riqualificazione del palco, della galleria, dei servizi igienici, per il rinnovo dell’illuminazione e per l’installazione dell’ascensore nella sala del Podestà. Se nella stagione 2014/2015 furono 92 gli abbonamenti venduti, la stagione 2018/2019 ha visto 199 abbonati con una media di presenze per ogni spettacolo di 273 spettatori su 296 posti. Anche l’incasso continua ad essere in crescita, con spettacoli andati sold out già nei giorni della pre-vendita. Dati che rispecchiano una sempre maggiore attenzione dei cittadini verso la cultura e che allo stesso premiano un cartellone di spettacoli apprezzati anche oltre i confini comunali. Il crescente interesse da parte del pubblico verso le ultime stagioni teatrali dell’Antei è sicuramente merito di un ambiente rinnovato, di una politica di promozione ma anche e soprattutto della qualità degli eventi scelti. “Il crescente numero di abbonamenti che va di pari passo con l’aumento degli incassi degli ultimi anni rafforza il risultato ottenuto quest’anno – ha commentato il sindaco Nicolò Caleri – abbiamo presentato al pubblico un cartellone di qualità che ha avuto un riscontro sorprendente, con tre spettacoli andati sold out già durante la pre vendita. Sono dati stimolanti per l’amministrazione che ha continuato ad investire nella cultura per la crescita della nostra comunità e del suo tessuto sociale”.

Poppi, 7 aprile 2019

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa