Soci, completata l’area fitness dedicata a Gabriele Lusini

Il Comitato delle famiglie dedicata l’area a Gabriele Lusini


Sono 10 gli strumenti ginnici a disposizione di tutta la comunità e dei turisti che compongono l’area verde della zona artigianale di Soci la quale, in questo modo, trova la sua grande specificità in mezzo alle 20 aree verdi del territorio comunale.

Gli strumenti che sono stati aggiunti nel tempo, provengono da elargizioni da parte di imprenditori locali, ma anche dalle casse comunali e da singoli cittadini. Panca per gli addominali, vogatore, ellittica, strumenti per gambe e pettorali sono solo alcuni degli strumenti che oggi completano questa area verde che raccoglie al suo interno anche un campetto da calcetto, uno da pallavolo, giochi per i bimbi piccoli, un gazebo per pic-nic e un pallaio.

L’area verde della zona artigianale di Soci è gestita da un comitato composto da circa quindici famiglie per un totale di 80 volontari. Le famiglie che hanno di fatto realizzato e gestiscono da ormai vent’anni l’area verde, sono un vulcano di idee e di iniziative che ogni volta alimentano la voglia di creare nuove opportunità per i giovani e le famiglie.

Oggi quel sogno è diventato realtà e lo scorso sabato è stata finalmente inaugurata l’area ormai completa con strumenti ginnici di ultima generazione che possono stare all’aperto e che consentono a tutti di vivere momenti di benessere e di allenamento in gruppo. L’area fitness è stata dedicata a Gabriele Lusini, Luso perché come hanno detto le famiglie del comitato: “Ogni volta che i giovani e le persone del territorio verranno qui per allenarsi porteranno il loro saluto e il loro pensiero d’amore anche a Luso”.

Il Comitato delle famiglie commenta: “Siamo orgogliosi di essere arrivati a questo bel completamento, un nostro obiettivo da quando abbiamo pensato al progetto qualche anno fa. Siamo inoltre felicissimi che tutto questo sia avvenuto grazie alla collaborazione tra famiglie, territorio e amministrazione comunale”.

Per sostenere anche questo importante progetto il Comune di Bibbiena ha collocato dei cartelli indicatori all’interno della vicina ciclopista dell’Archiano alla intersezione del paese di Soci, perché casentinesi e turisti possano completare l’allenamento in bici, anche amatoriale, con gli attrezzi della vicina area fitness.

Lo scorso sabato, per dare una dimostrazione di come si utilizzano correttamente gli attrezzi, sono stati chiamati ragazze e ragazze della Casentino Combat con il loro allenatore Andrea Voltarelli che ha detto che organizzerà in questo luogo anche sessioni di allenamento di gruppo.

Ultimi Articoli

Il borgo di Raggiolo ospita la prima Festa del Gioco

L’evento, rivolto ai bambini e alle loro famiglie, sarà tra le 14.00 e le 19.00 di domenica 26 maggio Il programma proporrà giochi di legno...

Prospettiva Casentino dona due borse di studio a 2 studenti casentinesi

  Donate anche quest’anno due borse di studio per esperienze all’estero a studenti dei due istituti superiori del Casentino Una delle azioni che Prospettiva Casentino sostiene...

Insieme… sportivamente: a Bibbiena un progetto di sport e inclusione

Si è svolto questa mattina presso la piscina di Bibbiena, il progetto Insieme…sportivamente, partito da una collaborazione tra province di Grosseto, Siena e UPI...