Subbiano, una serata di musica senza tempo con Moka da 4 e Maria Rossi

Subbiano per la sua EstateInFamiglia per dire a tutti “…e..state in famiglia” con l’Amministrazione Comunale offre un concerto di musica senza tempo venerdì 10 luglio alle ore 21 in piazza Sotto le Mura.
“Sulla bella piazzetta nel Lungarno guardata dall’alto dalla Torre Medievale per conquistare il pubblico” ha detto Paolo Domini assessore alla cultura del Comune di Subbiano”abbiamo pensato ad Andrea Nocentini, batterista subbianese, che da anni ci fa scoprire musicisti del territorio e musica che ha fatto la storia italiana e non” Questa volta a Subbiano arrivano i Moka Da 4, un gruppo di musicisti noti al panorama musicale aretino, per un caffè musicale che spazia da Mina a Stevie Wonder, da Battsti a Paul Simon ….una Moka da gustare al fresco con Andrea Nocentini alla batteria, Michele “Miki”Mariottini alla chitarra, Massimiliano Rossi al basso, e soprattutto con Maria Rossi voce che affascina e anche grande trombettista interprete di brani che hanno fatto la storia della musica italiana ed internazionale e che continuano a conquistare il pubblico anche più giovane. La sorpresa di MoKa da 4 è soprattutto lei , Maria Rossi, che ha formato questo gruppo , con il quale può dar sfogo al suo talento sia canoro che strumentale. Maria Rossi è una grande cantante musicista da scoprire per noi aretini, anche se il Casentino l’ha vista crescere , lei figlia d’Arte, trombettista , diplomata con 110 e lode al conservatorio di Siena è cresciuta in ambito classico suonando con le maggiori Orchestre Italiane, dall’Orchestra Giovanile Italiana e Toscana, al Maggio Musicale , alla Fenice di Venezia, all’ Accademia della Scala di Milano…ed è stata diretta dai maggiori direttori d’Orchestra come Zubin Mehta, Daniele Gatti…ma la sua carriera è entrata anche nel mondo pop con il tour di The Giornalisti, con Brunori e Zen Circus a SanRemo 2019 , e nel concerto di consacrazione di Ultimo allo stadio Olimpico di Roma si è esibita davanti a 60.000 persone. Maria Rossi giovane, ma grande talento, quest’anno avrebbe dovuto partecipare al tour negli stadi italiani di Ultimo tra i quali quello di San Siro con ben 2 date consecutive per ogni stadio, ma il covid 19 ha bloccato tutto, regalando però a noi l’opportunità di ascoltarla qui a Subbiano dove anche piccolissima si è esibita con la sua tromba e il filicorno nella banda del paese.