Summit sulle ferrovie locali. Ceccarelli, De Robertis e Rosignoli (Pd) con il Presidente Giani incontrano LFI

I tre consiglieri regionali democratici: “Incontro costruttivo sul futuro del servizio ferroviario locale”
I consiglieri regionali Vincenzo Ceccarelli, Lucia De Robertis e Elena Rosignoli (Pd) hanno accompagnato il Presidente della Regione Eugenio Giani e l’Assessore alle infrastrutture e trasporti Stefano Baccelli in visita alla società Lfi spa che gestisce il servizio ferroviario nella linea Pratovecchio Stia – Arezzo – Sinalunga, con il sopralluogo alle officine di Pescaiola e l’incontro con i rappresentanti dell’azienda.
Nel corso della riunione sono state analizzate le prospettive del servizio ferroviario locale e le possibilità di potenziamento dell’infrastruttura.
Soddisfatti i consiglieri Ceccarelli, De Robertis e Rosignoli che commentano: «E’ stato un incontro positivo e molto costruttivo nel quale sono state avanzate molte ipotesi per migliorare il servizio ferroviario e potenziare l’infrastruttura ferroviaria a partire dal completamento dei lavori per l’attrezzaggio ERTMS, oltre 20 mln di euro di investimento regionale che doterà la linea ferroviaria di un moderno sistema di sicurezza in grado di superare le limitazioni di velocità. Lfi è una società che gestisce un servizio pubblico essenziale e che garantisce lavoro e occupazione al territorio, per questo è importante che la Regione continui ad investire anche utilizzando le risorse dei fondi europei che saranno a disposizione nei prossimi anni».