E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che attualmente vi sono 347 utenze disalimentate sul territorio provinciale aretino. Numerosi anche i ticket di bassa tensione aperti per singole situazioni.

L’azienda elettrica opererà per tutta la giornata con il personale della “Zona Arezzo – Siena – Grosseto” e di altre Zone E-Distribuzione della Toscana.

Di seguito, invece, la situazione registrata alle ore 23:00 di ieri (27 luglio 2019, ndr) in alcuni specifici comuni della Provincia:

E-Distribuzione informa che il fenomeno di maltempo verificatosi oggi in Toscana, caratterizzato da numerose fulminazioni, ha provocato alcuni disservizi anche alle linee elettriche di Arezzo e provincia. Si tratta di danneggiamenti agli impianti elettrici, dovuti a fulmini o a caduta di rami e piante sui conduttori, sparsi e circoscritti che l’azienda elettrica ha già individuato e sta gestendo.

Questo il dato di dettaglio dei clienti disalimentati alle ore 23:00 per Arezzo e provincia (in costante evoluzione man mano che le utenze vengono rialimentate):

Arezzo città 41
Castel San Niccolò 33
Castelfranco Piandiscò 64
Castiglion Fiorentino 302
Foiano della Chiana 115
Lucignano 36
Marciano della Chiana 34
Monte San Savino 62
Monterchi 73
Ortignano Raggiolo 198

Laddove tecnicamente possibile, gli interventi proseguiranno tutta la notte per poi riprendere all’alba per le situazioni più complesse per cui non sarà possibile operare in orario notturno. In generale, non vi sono aree estese disalimentate ma sono tutti casi sparsi e dislocati, anche in territori impervi di transito linee, che richiedono operazioni complesse.

E-Distribuzione ricorda che, per la segnalazione dei guasti, è possibile contattare il numero verde 803.500, indicando il codice POD (nel formato IT001E…) della propria utenza riportato nella bolletta elettrica. Inoltre, è possibile ricevere informazioni anche sui canali social facebook e twitter di E-Distribuzione nonché sul sito web www.e-distribuzione.it dove, nella sezione “interruzione di corrente”, è a disposizione la “mappa delle disalimentazioni” che fornisce dati in tempo reale sullo stato della rete elettrica.

Comunicato stampa
Enel Italia S.r.l.
Arezzo, 28 luglio 2019