Tennis, l’AT Bibbiena fa il miracolo e sale in Serie B

Una domenica da incorniciare questa per l’Associazione Tennis Bibbiena che riesce in un’impresa quasi impossibile e sale in serie B.

L’avversario non era uno qualunque ma il Genova Park Tennis Club e lo spettacolo è stato incredibile ed emozionante.

Ma la squadra capeggiata dal Capitano Emanuele Zoccola è riuscita in quello che molti pensavano fosse impossibile.

La lunga preparazione e una serie di sponsor che hanno sostenuto la squadra hanno portato a questo grande risultato.

Iftimie ha vinto 57 62 64; Grassi 61 61, Endrizzi 57 60 61, Volpi ha perso 62 62, Grassi Iftimie 63 60, Valori Endrizzi perso 63 62, mentre la vittoria finale di 4 a 2.

Il capitano Emanuele Zoccola commenta: “Era un traguardo difficile, ma abbiamo avuto le condizioni per raggiungerlo e siamo stati bravi a sfruttarlo. Il prossimo futuro sarà molto più difficile, perché la serie B ci vedrà duellare contro squadre di città importanti. Lo faremo solo se i nostri sponsor continueranno a credere in noi”.

L’Assessora allo Sport del Comune di Bibbiena Francesca Nassini commenta: “Per noi è stato un onore aver ospitato questa giornata conclusiva ed averla centrata siamo ai vertici nazionali del tennis maschile” L’amministrazione continuerà a sostenere lo sport locale come fatto fino ad oggi, e sarà accanto a coloro che con serietà e determinazione formano piccoli e grandi campioni.

L’Associazione Tennis Bibbiena è una bella realtà che si è creata e rafforzata nel tempo grazie alla passione e al sacrificio di tante persone. Oggi conta 200 associati, 100 agonisti dai 9 ai 70 anni, 15 squadre agonistiche, 10 squadre del settore giovanile.