Tennis, Torneo di Ferragosto a Poppi: vince Nicola Fani!

Da sx: Davide Martone, Cristiano Alterini, Matteo Lucci, Lucio Valeri, Nicola Fani, Fabrizio Gargiani e Giuseppe Valeri

Si è concluso ieri, nei bellissimi campi dell’UP Campaldino di Poppi, il tradizionale Torneo di tennis di Ferragosto, quest’anno il 55°. Nella finale di ieri si sono affrontati due tennisti di casa: Matteo Lucci e Nicola Fani. I due atleti, compagni di squadra e da poco protagonisti di una storica promozione in D1, hanno dato vita ad una sfida combattuta con un altissimo livello di gioco. Da una parte la potenza e la tecnica dei colpi di Lucci, dall’altra la regolarità e la precisione di Fani. Alla fine, dopo 2 ore di gioco, l’ha spuntata Nicola Fani con il punteggio di 6-2, 6-2, ma entrambi i giocatori hanno dimostrato di meritare la finale e la classifica personale che detengono (3.1, ndr). Tantissime, per altro, le persone accorse nelle tribune di Bramasole per tifare i due tennisti poppesi in una cornice che ha pochi eguali in Casentino e in provincia.

Al torneo hanno partecipato molti tennisti provenienti da tutta la Toscana e oltre. Molti anche gli atleti di casa che hanno portato in alto i colori dell’UP Campaldino. Tra questi, oltre ai due finalisti, evidenziamo le prove di Lucio Valeri, presidente del circolo, che, nonostante alcuni problemini fisici ha eliminato un 3.5 e un 3.4 e si è fermato solo agli ottavi di finale; Davide Martone, direttore sportivo del circolo, anche lui protagonista di un ottimo torneo sia in singolare che in doppio (in coppia con l’amico e presidente Valeri, si è arreso solo in semifinale); e Pierantonio Cerini che dopo un’assenza dall’agonismo di ben 7 anni, è rientrato in attività disputando un torneo incredibile. Cerini, infatti, proprio per la prolungata assenza dai campi, partiva con la classifica di n.c. e ha dovuto disputare ben 8 partite scalando, in una incredibile cavalcata, 3 tabelloni e imponendosi su vari atleti quotati. Tra questi citiamo Massimo Bartolozzi (4.1), reduce per altro dalla vittoria nel torneo di 4^ categoria di Bibbiena e sconfitto solo al tie break del terzo set dopo una sfida avvincente e combattuta, e Luigi Volpi (3.4) anch’esso sconfitto 10-8 al tie break finale dopo un match a tratti entusiasmate. Hanno poi completato lo squadrone degli atleti di casa Luca Bargellini (3.3), Fedrico Sori (3.4), Cristiano Alterini, Federico Giovannini, Alessandro Tramonte e Patrizio Ricci.

Nel doppio che si è disputato a seguire, invece,  si è imposta la fortissima coppia composta da Fabrizio Sarrini (3.3) e Marco Lodovichi (3.3) su Gabriele Fabbri (3.2) e Massimo Fabbri (3.4) con il punteggio di 7-5, 6-3. Un ottimo torneo da parte dei due Fabbri che, prima di raggiungere la finale di doppio, si sono ben comportati anche nel torneo di singolare raggiungendo entrambi i quarti di finale.

Un plauso, infine, al giudice arbitro Fabrizio Gargiani e a tutto il Consiglio Direttivo dell’UP Campaldino per un torneo che ha regalato ai molti spettatori intervenuti un ottimo livello di gioco e un’organizzazione impeccabile.