Trasloco uffici a Bibbiena: ecco il crono programma a partire da lunedì 12 febbraio

Il “pronti, attenti …via!” al trasloco con il crono programma relativo ai lavori di Palazzo Niccolini, sede del Comune di Bibbiena, è stata data dall’Ingegner Guido Rossi, Responsabile dei Lavori Pubblici, in accordo con l’amministrazione comunale.

Secondo il crono programma – che ovviamente è suscettibile di ulteriori aggiustamenti in corso d’opera – i lavori inizieranno Lunedi 12 Febbraio con riunioni operative e operazioni preliminari in ogni settore. Si prevede, nello stesso giorno, un inizio di trasloco dell’archivio.
Martedì 13 Febbraio, giorno di Martedì Grasso, i lavori di trasloco saranno sospesi e riprenderanno nel giorno di Mercoledì con il trasloco dell’archivio e la cantierizzazione.
Durante il trasloco dell’archivio, sarà invertita la direzione di marcia della rampa alta delle scale mobili con una durata di circa 4 giorni. L’inversione sarà fatta in modo alterno (circa una/due ore si e una/due ore no), ma le scale saranno momentaneamente non utilizzabili dai cittadini.
La prima tranche di lavori riguarderà il Museo Archeologico e gli stessi dovranno essere ultimati entro il mese di febbraio. Nel periodo da lunedì 12 Febbraio al 3 di Marzo la struttura museale rimarrà chiusa al pubblico.
Si prevede che l’installazione completa del cantiere sarà ultima in circa 4 settimane, mentre la durata contrattuale dei lavori prevista è di 150 giorni naturali consecutivi.
Per i lavori sarà occupato prevalentemente il giardino del Palazzo Comunale nel quale, comunque, sarà ricavato un passaggio protetto e in sicurezza dal centro storico alle scale mobili e viceversa.
Nel corso del trasloco subirà delle variazioni anche il traffico su via Berni. Indicazioni più dettagliate in merito verranno fornite nei prossimi giorni.
Via Berni a sud dell’accesso al giardino e al Museo Archeologico non sarà interessata.
Tutta la facciata di Palazzo Niccolini, sul giardino e su via Berni , da terra a tetto, sarà coperta da impalcature dello spessore di circa 1 metro cosi che i posteggi esistenti lungo il palazzo comunale, in via Berni saranno temporaneamente non utilizzabili.
Lo sgombero – costituito da circa 5000 scatoloni e 1000 mc di materiali di arredo – sarà ultimato in quattro settimane e seguirà un programma definito.

Il primo a muoversi verso la nuova sede sarà il settore urbanistica che traslocherà nei giorni 16 e 17 febbraio; ufficio tecnico, lavori pubblici e personale si sposteranno i giorni 18, 19; il sociale nei giorni 20 e 21 ma si collocherà non nei locali delle Elementari, ma negli spazi della Biblioteca Giovannini; Staff del Sindaco e segreteria 22 e 23 febbraio; ragioneria 24 e 35 febbraio; tributi e centralino 27 e 28; Urbanistica 1 e 2 marzo; Suap, protocollo e anagrafe 5,6 e 7 Marzo.

Il Sindaco Daniele Bernardini commenta: “Nei prossimi giorni forniremo altri particolari sul trasloco e soprattutto sull’installazione del cantiere, uno dei più grandi degli ultimi anni. Ci impegneremo a rispettare tutte le tappe definite nei tempi precisi per non impattare più di tanto la viabilità nel centro storico. Certamente in vista di un bene più grande – un palazzo storico in perfetta sicurezza- facciamo meno fatica ad accettare questi sacrifici che, mi rendo conto, non sono piccoli. La collaborazione di tutti è essenziale in questo momento. Ringrazio tutti i dipendenti comunali per quello che stanno facendo”.
Comunicato stampa
Bibbiena, 9 febbraio 2018

Ultimi Articoli

I Tesori del Casentino: Sant’Antonio da Padova in una tela nell’Oratorio della Visitazione di Strada

Il 13 giugno, nella ricorrenza della morte, avvenuta nel 1231, si celebra Antonio da Padova, uno dei santi più amati, noto come Sant’Antonio dei miracoli,...

Una Academy da Freschi&Vangelisti per formare giovani talenti

L’INCISIONE CON IL BULINO, UN PERCORSO FORMATIVO INTERNO PER PORTARE NEL FUTURO ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE DEI METALLI Una Academy all’interno dell’azienda che offre...

Promuovere lo sport, l’inclusione e la crescita personale attraverso la pallavolo: ecco il successo del primo Volley Camp Arnopolis

Oltre 30 atleti sono impegnati da due settimane in un’esperienza unica siglata Vbc Arnopolis. A seguirli in questo percorso tre professionisti selezionati: Enrico Brizzi, futuro responsabile tecnico del settore giovanile...