Tromba d’aria, distrutta la copertura dei campi da tennis della Campaldino Poppi

E’ successo tutto improvvisamente. Da un momento all’altro è diventato tutto nero, il tempo è cambiato e su Poppi si è abbattuta una violenta tromba d’aria che ha fatto non pochi danni. In particolare, ci hanno segnalato che presso l’U.P. Campaldino di Poppi, la violenza del vento ha strappato e distrutto il pallone pressostatico che fa da copertura per il campo numero 3 del locale Circolo sportivo di tennis. Il presidente Lucio Valeri, insieme ad alcuni tecnici, sta valutando l’entità del danno che però, purtroppo, sembra ingente visto che la copertura risulta completamente strappata e le luci relative all’illuminazione interna sono piombate violentemente a terra. Fortunatamente, come ci ha confermato il presidente Valeri, nessuno si è fatto male. Resta la grande amarezza per il danno subito che, per una società sportiva che sta cercando di risollevare le sorti del tennis poppese e rilanciare l’attività del circolo, in questo momento proprio non ci voleva. Ogni aiuto, ci fanno sapere dalla direzione del Circolo sportivo, di qualsiasi natura, è ben accetto.