Un film per il Giorno della Memoria a Pratovecchio Stia

In occasione del Giorno della Memoria, l’Amministrazione comunale di Pratovecchio Stia, in collaborazione con l’istituto comprensivo “Alto Casentino” e il CRED dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, organizza lunedì 27 gennaio (ore 9.00) presso l’auditorium della scuola secondaria di I grado un incontro con gli studenti, aperto anche alla cittadinanza, in occasione del quale sarà proiettato il docufilm “Firenze 1944 via dei Pecori n°6”.

Prodotto dalla Mediateca CRED “Banca della Memoria” dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, il film di Mario Spiganti e Daniela Bartolini narra le vicende di tre famiglie fiorentine, Cassuto, Passigli e Innocenti nel drammatico periodo che va dalla persecuzione razziale fascista alla deportazione verso i campi di sterminio. Il nodo della storia si svolge a Firenze, in via dei Pecori n. 6, sopra il negozio “la casa dei tessuti”, ancor oggi esistente. Il documentario si avvale di un’eccezionale documentazione di cinema familiare grazie alle riprese di Alberto Innocenti, zio di una delle protagoniste, con immagini che ci portano dall’apparente serenità delle vacanze marine tra il 1940 e 1941 fino all’incalzare degli eventi di guerra che porteranno alla deportazione e uccisione di Ugo Cassuto e all’irruzione di SS e fascisti in casa Innocenti – Cassuto.

 

Ultimi Articoli

Castel San Niccolò: Tecla Tocci conquista la finale nazionale dei Giochi di Matematica di Milano

Un'altra casentinese, insieme a Stella Chiarini di Soci, ha conquistato le finali dei Campionati Internazionali dei Giochi Matematici di Milano: lei è Tecla Tocci Castel...

Stella Chiarini: da Soci alle finali di matematica di Milano

Ma chi l’ha detto che le ragazze non sono brave nelle materie scientifiche? A Soci, come in tante altre scuole, non è così Soci (AR)...

Un’anima in due: l’alimentazione del cane, una breve guida per una scelta consapevole

L’alimentazione del cane: i mangimi, dalla nascita al boom attuale I prodotti industriali per l’alimentazione degli animali da compagnia hanno poco più di un secolo...