Un pensiero al giorno: “Di un altro colore”

Di un altro colore

Non importa se sei di un altro colore figliolo,

tu sei mio perché ti ho voluto,

cercato, bramato.

Non ho provato le “doglie” quelle fisiche,

ma mi sono distrutta con quelle mentali,

di quando non mi permettevano di venirti a prendere.

Non ho nessun segno nel ventre tesoro,

ma sono segnata nell’anima e per quella,

non esiste alcuna epidurale, ragazzo mio,

quei dolori lì, li ho avvertiti tutti.

Così sono esplosa, invecchiata,

mi sono logorata nell’attesa che non voleva saperne di finire,

mai!

Non sono stati nove mesi ma circa tre anni,

avevo tanta cura da darti, quando non potevo dartela,

avevo un amore infinito da somministrarti, e lo tenevo per me.

Quanto ho pianto in silenzio la notte, piano piano

perché tuo padre non si svegliasse,

e poi, magari era sveglio e piangeva anche lui, non so.

Oggi sei qui, con noi, e niente è facile, ma è tutto più bello.

Il tuo colore non è uguale al mio…

ma tu sei MIO figlio!

A tutti quei figli che hanno genitori di diverso colore…

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce nel 1964 e “arranca” tutta la vita alla ricerca della serenità, quel qualcosa che le è stata preclusa molto spesso. La scrittura è per lei una sorta di “stanza” dove si rinchiude volentieri immergendosi in mondi sconosciuti e talvolta leggiadri. Lavora come parrucchiera a Poppi e gestisce il suo salone con una socia. E' madre di due figli che sono per lei il nettare della vita e scrive, scrive ormai da molti anni anche per un Magazine tutto casentinese che si chiama “Casentino Più”. È riuscita a diventare giornalista pubblicista grazie proprio al giornale per cui scrive e questo ha rappresentato per lei un grande traguardo. Al suo attivo ha ben sette libri che sono: “Le brevi novelle della Marina", “L’uomo alla finestra”, “Occhi cattivi”, “Respira la felicità”, “Un filo di perle”, “La sacralità del velo”, “Le mie guerriere, quel bastardo di tumore al seno”. Attualmente sta portando avanti ben due romanzi ed è felice! È sposata con Claudio, uomo dall’eterna pazienza.

Ultimi Articoli

Una Academy da Freschi&Vangelisti per formare giovani talenti

L’INCISIONE CON IL BULINO, UN PERCORSO FORMATIVO INTERNO PER PORTARE NEL FUTURO ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE DEI METALLI Una Academy all’interno dell’azienda che offre...

Promuovere lo sport, l’inclusione e la crescita personale attraverso la pallavolo: ecco il successo del primo Volley Camp Arnopolis

Oltre 30 atleti sono impegnati da due settimane in un’esperienza unica siglata Vbc Arnopolis. A seguirli in questo percorso tre professionisti selezionati: Enrico Brizzi, futuro responsabile tecnico del settore giovanile...

Elezioni in Casentino: elenco degli eletti e relative preferenze comune per comune

Bibbiena Eletto sindaco Filippo Vagnoli - Di seguito l'elenco dei candidati e le relative preferenze Castel Focognano Eletto sindaco Lorenzo Remo Ricci - Di seguito le preferenze...