Un pensiero al giorno: “La chiesina”

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

La chiesina

La chiesina suonava i suoi dodici rintocchi.

Alla mezzanotte chiamava le genti,

ma queste erano ferme,

bloccate da qualcosa di oscuro.

Nei presepi del mondo veniva aggiunto il bambino,

biondo e paffuto, simbolo del bene.

Quel bambino che avrebbe dato la gioia alla gente bloccata

avrebbe dato loro speranza

per un domani migliore…

e speriamo che oggi lo sia!

CONDIVIDI
Articolo precedente27/12: Coronavirus, 6 nuovi positivi in Casentino
Prossimo articoloCasentino, tamponi rapidi a tutti gli alunni al rientro dalle vacanze
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.