Un pensiero al giorno: “San Valentino”

Gli innamorati - Foto di Carlo Gabrielli

San Valentino

Non farò una dedica a chi si ama

ma a chi si porta rispetto, a chi sa ascoltare, chi sa accogliere,

perché è questo lo stato d’amore completo.

Quando il cuore fa le capriole, non c’è niente che possa essere impedito.

Con le capriole hai gli occhi bendati, non sei in grado di capire più a fondo,

ma è quando le capriole cessano un po’…

è proprio lì che si accarezza il sentimento più pieno.

 Il cuore non può permettersi di andare avanti con le capriole,

non potrebbe resistere,

ma può riuscire bene con tutto il resto

perché star bene con una persona, quando si ha voglia di accudirla,

di condividerci il tempo,

quando il bisogno di tradirla non ti sfiora nemmeno,

quando si ha voglia di abbeverarsi alla fonte del suo essere

ed insieme rifornire la vita di vita,

ebbene, non ci sono capriole più perfette di queste.

A chi ama, anche un po’ meno!

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Lions Club Casentino dona altre attrezzature all’Ospedale di Bibbiena
Prossimo articolo14/02: Coronavirus, 10 nuovi casi in Casentino
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.