Un pensiero al giorno: “Tutto tace”

Tutto tace

Anche il vento si è fermato stamani,
Alcun rumore mi arriva.
Qualche auto passa ed invade quella striscia di strada,
chissà dove sta andando.
Un rigagnolo di fumo esce sottile da un comignolo
Segno tangibile che c’è qualcuno,
Che in quella casa esiste altra gente.
Non una voce di bimbo, non un vecchio che cammina
Con le dita intrecciate dietro la schiena, mentre va
Ricordando chi è stato.
L’occhio ritorna su quel tetto di casa
E si ciba assetato di quel qualcuno che c’è.
Forse se urlo mi sente,
ma dalla mia bocca non esce alcun suono!

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

Differenziata a Capolona, Pasqui: “Noi pesantemente penalizzati”

Alcuni giorni fa l’assessore regionale  Monia Monni è arrivata a Capolona in occasione di un seminario sulle Comunità energetiche.  In quell’occasione l’amministrazione comunale ha così deciso...

Addio a Pierina Vannini, la mamma del sindaco Carlo Toni

Se ne è andata questa notte, all'età di 92 anni, Pierina Vannini, madre del Sindaco di Poppi Carlo Toni. Piera era molto conosciuta nel...

A Fondazione Baracchi “Scalpiccii Sotto i Platani – L’Eccidio di Sant’Anna di Stazzema” di e con Elisabetta Salvatori

Podcast: tempo di ascolto dell'articolo 2'40"  Una drammatica pagina della nostra storia al centro di una emozionante narrazione teatrale. E’ davvero un evento da non...