Un pensiero al giorno: “Varcare quella soglia”

Varcare quella soglia

Eri secco e alto, con gli occhi assetati di vita.

Stupivi tutti, compresi i tuoi prof,

col tuo stile “strappato” e le creste di tutti i colori.

Ma eri bello ragazzo, con quella energia

che ti caratterizza da sempre.

I libri per te non erano onnipresenti

perché ti bastava prestare l’ascolto,

e anche per questo eri la dannazione dei tuoi insegnanti

che tutti però, ti apprezzavano molto.

Oggi hai varcato la soglia ragazzo

ma lo hai fatto da prof.

Allora, mi raccomando

continua a divertirti là dentro,

continua ad assaporare lo spirito libero di cui sono “intinti”

i ragazzi, e di cui sei “intinto” ancora tu,

e comprendili, come tu sei stato compreso!

Io, da parte mia, li penso tanto ma tanto fortunati ad averti!

In bocca al lupo ragazzo!

A quel mio Lenny e a tutti i Prof del mondo,

a quelli buoni però!