Un pensiero ogni tanto: “Buffa e sbaruffa”

Buffa e sbaruffa

Te ne stavi in bilico sulla scala a pioli,

quella che serve per arrivare ai libri là in cima,

ed eri buffa, mentre rischiavi di cadere cercando di afferrarti la coda.

Hai corso un bel rischio, perché con la tua zampa destra,

cercavi di acchiappare quella gigantesca virgola pelosa e in movimento.

Sei stata la cosa più buffa e più bella che potessi vedere

da appena svegliata,

sì perché anche un gattino, quel gatto che ti accompagna nei giorni,

ti dà il suo buongiorno.

D’inverno ti trasformi in un micione enorme e bello da sembrare

di chissà quale razza, mentre invece ti ho raccolto in una discarica,

dietro la mano amica di Carla.

Ti ho portato a casa che eri un cespuglietto di zecche e di pulci,

terrorizzata da ciò che c’era là fuori,

in quei momenti son certa che rimpiangevi il tuo ammasso di cose

buttale là senza alcun senso.

Oggi che sono ormai più di due anni che sei qui con me,

ancora mi fai sorridere tanto,

mi fai arrabbiare, mi fai sgolare, quando alla sera ti cerco…

ma sono certa che ancora mi farai esser felice di averti preso con me.

Spero vivamente di darti almeno un pochino di ciò che mi sai dare tu,

soprattutto in questi giorni offuscati dal male.

Alla mia “miciona” di casa che mi fa tanto ridere

e a Carla che fidandosi, me l’ha posta fra le braccia…

Vi dedico questo pensiero che sembra cosa da nulla, ma che nulla non è… cerchiamo di guardare anche il bello e godiamo delle piccole grandi cose che abbiamo, solo così possiamo alleggerire le nostre giornate dal negativo che gira d’intorno!

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

Corsalone, casentinese arrestato per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena nella loro attività di controllo sulle arterie principali della valle, in località Corsalone, hanno fermato un'auto sospetta con...

Incontri ravvicinati: intervista a Paolo Vanacore

Ho conosciuto Paolo Vanacore a Roma durante la presentazione di Achab, rivista letteraria uscita con il numero 100 dedicato a Pier Paolo Pasolini, su...

Un nuovo Info Point nel centro storico di Poppi

Dalla giornata di lunedì 8 agosto, nel Centro Storico di Poppi, è attivo un info point dedicato alle informazioni turistiche e alla promozione del...