Un pensiero ogni tanto: Solo un puntino

Solo un puntino

C’è chi nella vita vuole essere tanto,

che si sente di essere tanto,

che si “gonfia” del suo lavoro,

o magari del cognome del babbo,

e che quasi sempre ci tiene a ricordartelo,

e c’è chi si sente soltanto un puntino,

un piccolo seme di chissà quale piantina,

di chissà quale piccola cosa,

un nonnulla che però ha procreato,

che ha dato la vita a tre immense creature,

che si bagna del sudore del proprio lavoro,

che non si risparmia,

e che si spende volentieri per tutti.

Allora io ne scorgo l’immensità,

la grandezza assoluta, la pura bellezza,

sfaccettatura di luminoso diamante!

A Luisa, lei che si sente soltanto “un puntino”.

Ultimi Articoli

Inaugurazione Palazzo Niccolini: una giornata di festa per la comunità

“Un’emozione incredibile, un momento importante per la nostra comunità che si è raccolta intorno alla sua casa comune e alle sue tradizioni. Momenti questo...

“Luce, Mito, Forma”: una mostra al Palazzo Giorgi di Poppi

Presso la Galleria Comunale d'Arte Contemporanea di Palazzo Giorgi a Poppi, giovedì 8 dicembre, ore 16, si inaugura la Mostra di pittura e...

Carabinieri Bibbiena: causa incidente e non ha patente e assicurazione

Nel corso delle ultime ore si è reso necessario ancora una volta, per i Carabinieri della Compagnia di Bibbiena, intensificare l’attività di controllo del...