Un ricco calendario di eventi per l’estate 2020 di Raggiolo

Il mese di agosto proporrà spettacoli, visite guidate, passeggiate nei boschi e laboratori per bambini
Il programma di iniziative ambisce a far vivere e scoprire il borgo attraverso teatro, arte e cultura

RAGGIOLO (AR) – Spettacoli teatrali, visite guidate, passeggiate nei boschi e laboratori per bambini per la rassegna “Raggiolo Estate 2020”. Il piccolo borgo casentinese alle pendici del Pratomagno torna ad animarsi con un variegato calendario di eventi che, promossi dalla Brigata di Raggiolo insieme al Comune di Ortignano Raggiolo e all’Ecomuseo del Casentino, si susseguiranno per tutto il mese di agosto all’aperto tra piazze, vicoli in pietra e natura. Ogni iniziativa si svolgerà nel rispetto delle misure igienico-sanitarie previste per la prevenzione del contagio da Covid-19, prevedendo l’utilizzo della mascherina e il distanziamento interpersonale.
Il programma si aprirà alle 21.00 di sabato 1 agosto con la finale della settima edizione del concorso nazionale di letteratura RidiCasentino che, organizzata insieme all’associazione culturale Noidellescarpediverse, farà tappa per il sesto anno consecutivo in piazza San Michele per incoronare il miglior racconto comico italiano. Gli attori dei Noidellescarpediverse saranno protagonisti di altri quattro appuntamenti dove il teatro si sposerà con i luoghi più belli del territorio di Raggiolo: alle 21.00 di venerdì 7 agosto si terrà il suggestivo spettacolo itinerante “Fu” con una spoon-river locale tra racconti sugli antichi abitanti del posto, alle 21.00 di domenica 16 e di venerdì 21 agosto sarà la volta di “Storie della volpe Caterina” per bambini e adulti, e alle 16.30 di mercoledì 19 agosto è prevista una camminata nel bosco fino al ponte di Prata dove andrà in scena “Sogno di un pomeriggio d’estate” su un testo ispirato a Shakespeare.
Una doppia iniziativa per i più piccoli è in calendario alle 18.00 di domenica 9 agosto e alle 16.30 di lunedì 10 agosto: la prima data proporrà la lettura di “Allodola di pezza” tenuta da Miriam Bardini nel suggestivo contesto degli antichi ruderi della chiesa di Sant’Angelo nel bosco, mentre nella seconda data sarà possibile vivere il laboratorio artistico “Guido Novello e il suo castello”. Due ulteriori giornate saranno dedicate alla scoperta delle curiosità storico-naturali del borgo, con la visita guidata “Raggiolo che non ti aspetti” alle 21.00 di mercoledì 12 agosto e con la camminata tra i luoghi storici “Escursione nel medioevo” alle 16.30 di venerdì 14 agosto. Il mese di eventi sarà infine arricchito lunedì 17 agosto dalla proiezione alle 21.00 del filmato “Migranti di ieri e di oggi” a cura dello Sprar Casentino. Per conoscere il programma dettagliato o ottenere informazioni più approfondite sulle singole iniziative è possibile visitare il sito www.raggiolo.it. «“Raggiolo Estate 2020” – commenta Lucia Brocchi, vicepresidente della Brigata di Raggiolo, – è stato strutturato con l’obiettivo di proporre iniziative artistiche, teatrali e culturali capaci di far vivere le bellezze e le particolarità del nostro borgo. La recente emergenza sanitaria ha imposto limitazioni organizzative ma, nonostante questo, siamo felici di poter garantire un programma ricco, variegato e aperto a persone di tutte le età».

Raggiolo (Ar), martedì 14 luglio 2020