Visita della vice Presidente Saccardi a Bibbiena

E’ iniziata da Bibbiena la visita casentinese della Vice Presidente della Regione Toscana Stefania Saccardi.

All’incontro hanno partecipato, oltre al Sindaco Filippo Vagnoli, anche gli assessori. I temi sul tavolo: Aree Interne, problematiche della montagna, sviluppo, sanità e forestazione. Sulle Aree Interne la Vice Presidente ha proposto di lavorare sulla progettazione, il punto sul quale ancora oggi i territori sono più in difficoltà.  Si è parlato anche di forestazione sia dal punto di vista degli operai forestali, del Fondo Unico ma anche dell’economia forestale del territorio.

L’Assessore Daniele Bronchi ha evidenziato la necessità di tutelare tutto questo comparto formato da circa 49 operai forestali, 300 persone che lavorano nel contesto della forestazione con 1100 autorizzazioni di tagli all’anno con tutto l’indotto.

E’ stato anche evidenziato il problema della sentenza del Consiglio di Stato che costringe le aziende, in molte aree della vallata, a ricorrere ad un ulteriore passaggio burocratico (rilascio dell’autorizzazione paesaggistica), gravando in questo modo su questa importante risorsa economica.

Il Sindaco Filippo Vagnoli commenta: “Ringrazio la Vice Presidente per questa iniziativa di avvicinamento e conoscenza delle varie realtà toscane. La aspettiamo con piacere di nuovo in Casentino per confrontarci sul governo del territorio e del suo sviluppo futuro”.

La Vice Presidente Saccardi ha proseguito la sua visita alla valle anticipando che questo non sarà l’unico incontro con le realtà governative e produttive del Casentino parlando della nostra zona come “un’area montana di grande importanza per la Toscana”.

 

Ultimi Articoli

La Regione finanzia 5 comuni casentinesi per la videosorveglianza

La Regione assegna a 14 comuni aretini 233.000 euro per la videosorveglianza. La Giunta raddoppia lo stanziamento dell’ottobre dello scorso anno quando furono 38 Comuni...

Bambini e sport: perché è importante e quali sono i più adatti

Lo sport fa parte della nostra cultura e quotidianità. Potente strumento in grado di abbattere ogni barriera, l'attività fisica aiuta grandi e piccoli a...

Acquisti online, i numeri del 2022: gli errori da evitare

Negli ultimi anni le abitudini degli italiani sono cambiate radicalmente, per merito del digitale, che ha spinto moltissimi consumatori a rivolgersi all'online per i...