La visita in bus

La visita in bus, in partenza da Bagno di Romagna, alle emergenze storiche e naturalistiche dei due più importanti poli spirituali del parco nazionale Foreste casentinesi, monte Falterona e Campigna – Camaldoli e La Verna – verrà prorogata fino al 18 novembre. Si tratta di brevi escursioni tematiche in alcuni tra i luoghi più suggestivi dell’area: Camaldoli, monte Penna, e foresta monumentale della Verna intorno all’insediamento sacro fondato da San Francesco a partire dal 1213. E’ anche un viaggio alla scoperta dei colori e dei tesori della foresta nelle diverse stagioni.
Domenica 4 (e il 18) novembre si andrà alla scoperta di un luogo mistico unico al mondo: Camaldoli. Una delle sue caratteristiche è la extraterritorialità: amministrativamente di poco in territorio toscano ma fondato da un romagnolo. L’11 novembre si andrà alla scoperta di una perla francescana (“Non est in toto sanctior orbe mons”), luogo d’elezione dell’attuale Pontefice, la Verna.
Il costo è quindici euro per gli adulti, dieci per bambini (fino ai tre anni non pagano).
La promozione “Speciale famiglie” (due adulti e due bambini paganti) comporta la spesa ridotta di 40 euro.
Si parte alle 9 da Bagno di Romagna, facendo tappa a Badia Prataglia alle 9,45.
Si rientra, sul fare del buio, alle 16,45 a Badia Prataglia e alle 17.30 a Bagno di Romagna.
Informazioni e prenotazioni presso i centri visita del Parco di Badia Prataglia e Bagno di Romagna: 0575.559477 – 0543.911046.

Il planetario dei piccoli

Il “Planetario dei piccoli”, laboratori tematici e attività sotto la cupola della struttura permanente per lo studio e la divulgazione dell’astronomia del parco nazionale Foreste casentinesi, monte Falterona e Campigna (Galileo III, realizzato nelle Officine Galileo di Firenze, già in uso presso il Museo della scienza di Firenze), torna domani pomeriggio (sabato 3 novembre 2018, ndr) con il programma per bambini dai nove anni “Rocce e meteoriti”.
Il planetario, oltre a numerose strumentazioni tecniche, è dotato di una mostra di rocce, minerali e meteoriti donata dal Museo di scienze planetarie di Prato.
Si tratterà di un viaggio affascinante dallo spazio alla terra per conoscere rocce e meteoriti, misteriosi elementi che ci circondano.
Il programma si apre alle 16 e prevede un costo di ingresso di cinque euro.
Per informazioni e prenotazioni si possono contattare il centro visita del Parco di Badia Prataglia (0575.559477), l’ufficio informazioni del Parco (0575. 503029) o la coop. Oros ((tel. 335.6244537).
U.s. parco nazionale Foreste casentinesi, monte Falterona e Campigna

tel. 0575. 503037
337. 1482463 – 338. 3402254

Comunicato stampa
Parco nazionale delle foreste casentinesi
2 novembre 2018