“Voglio la Luna” presso il Cinema Nuovo di Capolona

Torna in scena presso il Cinema Nuovo di Capolona “Voglio la Luna”, la rassegna di teatro ragazzi per famiglie e bambini di tutte le età realizzato dalla NATA in collaborazione con il Comune di Capolona e l’associazione Cine Ciak.
In questa seconda edizione invernale, saranno previsti tre appuntamenti domenicali per tutto il mese di novembre volti a soddisfare ogni genere di pubblico: dalle fiabe senza tempo de “Il Brutto Anatroccolo” al classico natalizio de “Il Soldatino di Stagno” fino a un’esclusiva unica, “La CiamBella Addormentata…nel forno”, un’anticipazione del nuovo progetto teatrale della compagnia NATA.
Domenica 12 novembre alle ore 16:30, la rassegna aprirà con “Il Brutto Anatroccolo”, dove in scena ci saranno gli attori Livio Valenti e Mirco Sassoli e i pupazzi di Roberta Socci, con la scenografia di Andrea Vitali, le musiche di Lorenzo Bachini e la regia di Livio Valenti.
“Il Brutto anatroccolo” inizia in un luogo magico, nel giardino delle uova pensierose dove due strani personaggi hanno il compito di accudirle; sono delle uova particolari: custodiscono i sogni e le speranze di tutti gli uomini.
Poi un giorno, le uova si schiudono e nasce un goffo pulcino; lui è diverso dagli altri e per questo rifiutato da tutti, tanto che decide di fuggire. Durante il viaggio, affronterà mille e mille peripezie, incontrando molti personaggi che lo aiuteranno e…altri che lo ostacoleranno.
Lo spettacolo è una rivisitazione della classica fiaba di Hans Christian Andersen, un percorso attraverso le tecniche del teatro di figura e di narrazione per raccontare ai ragazzi l’accettazione di sé, la meravigliosa avventura della crescita e la necessità di sognare e sperare: un modo originale e divertente per mettere in scena le diversità e le varie tappe della vita, attraverso la scoperta dei propri talenti.
L’uso dei pupazzi, la narrazione e la freschezza dell’interpretazione, condurranno i piccoli spettatori all’interno di una storia dolce e divertente al tempo stesso, una fiaba che parla tanto al pubblico delle famiglie, quanto a quello delle scuole, dato lo spessore pedagogico della trama.
Costo del Biglietto: 5 Euro
Info e prenotazioni:
339 7219133 (anche via sms e WhatsApp)
nata@nata.it

Ultimi Articoli

Pratovecchio, “Buono, pulito e giusto”: verso nuove alleanze?

Le realtà del Casentino si avviano verso un nuovo modo di collaborazione che unifichi le progettualità allo scopo di creare sempre più sinergie all’interno...

Un nuovo percorso al Museo Archeologico del Casentino

Domenica 3 luglio alle ore 17 si inaugurerà a Bibbiena un percorso culturale di grande valore per il Museo Archeologico del Casentino. Si tratta...

Imagine Camp, il campo da basket di Santa Maria inaugurato tra emozione e progetti futuri

Domenica 26 giugno è stato inaugurato l’Immagine Camp di Santa Maria, l’undicesima area dedicata ai giovani. Grazie all’interessamento del Rotary Club Casentino l’intera area è...