Volontari per il verde pubblico: una richiesta del gruppo “Cittadini in Movimento”

Una richiesta di ordinanza per salvaguardare il verde pubblico è stata inoltrata al Sindaco del comune di Poppi .

-Preso atto che il comune- si legge nella richiesta- con le sue disponibilità di risorse umane ed economiche svolge attività particolari e necessarie legate all’emergenza Covid19 e alla luce dell’ordinanza sugli orti che, in qualche maniera, apre al ritorno verso l’attività agricola amatoriale e costatato che in questo periodo è necessario mantenere decoroso il verde pubblico e fiduciosi che anche il Casentino debba necessariamente ripartire con prima o poi con le normali attività, il gruppo Consigliare POPPI -cittadini in Movimento ha proposto al primo cittadino di emettere ordinanza dove, singolarmente, nel rispetto della distanza dei 500mt dall’abitazione, con l’uso di DPI necessari, si permetta ai “cittadini volenterosi” dotati di strumentazione idonea privata, di contribuire al l’arredo urbano tenendo pulito aiuole, balzi, aree verdi comunali tagliando erba e raccogliendo rifiuti.
Per Poppi cittadini in movimento
Marri David
Ciampelli Alberto
Brunocilla Salvatore
Marri Lisa

Ultimi Articoli

Subbiano: variazione di bilancio, una manovra che parla di solidarietà

STANZIATI 25 MILA EURO PER PACCHI SPESA E SOSTEGNO AL PAGAMENTO DELLE UTENZE Il 29 novembre scorso il Consiglio comunale ha approvato l’ultima variazione di...

Filosofia per i bambini per parlare di rispetto, diversità e democrazia

Prospettiva Casentino, nella sua programmazione annuale di attività e progetti per le scuole, porta la filosofia per i bambini in tantissimi istituti scolastici da...

Panificio Masetti: 70 anni di storia

 4 GENERAZIONI E LA TRADIZIONE DEI DOLCI “SCOMPARSI” Ieri il Sindaco Filippo Vagnoli, accompagnato dagli assessori Daniele Bronchi e Francesca Nassini, si è recato a...