A Bibbiena fine settimana tra cultura e divertimento

 

Il fine settimana che ci aspetta sarà all’insegna del divertimento e della condivisione.  Le varie associazioni, sostenute dall’amministrazione, propongono una serie di iniziative sparse su tutto il territorio comunale capaci di accontentare sia i più grandi che i piccini, ma soprattutto di far vivere in compagnia i centri del nostro comune a pochi giorni dal Natale. Il Club Fotografico Avis Bibbiena compie 40 anni e presenta un libro “speciale”. Per festeggiare questo importante traguardo è stata promossa la presentazione del libro “52”.
Sabato 17, alle ore 17, appuntamento presso il CIFA Centro Italiano della Fotografia d’Autore saranno rivissuti gli anni del Club e presentato il volume. Saranno presenti Roberto Rossi presidente del Club e della FIAF, vecchi e nuovi soci del Club e tanti appassionati ed amici del club.
Dopo la presentazione è previsto lo spostamento alla Parentesi Ö – Piccola Galleria Fotografica dove con un brindisi augurale sarà inaugurata la mostra collettiva “52”.  Sabato 17 Dicembre nel palazzo della vecchia Pretura alle ore 17 Valter Segnan invita tutti all’inaugurazione della spettacolare mostra fotografica dal titolo “IIn Natour – Un viaggio nella nostra terra, sensazioni ed immagini a km 0”. Domenica 18 Dicembre la giornata sarà veramente piena di opportunità di divertimento: si inizia alle 15,30 al Museo Archeologico del Casentino con “Un giorno con gli Etruschi”, un interessante laboratorio per i bambini che si potranno cimentare nella conoscenza ma anche nella ricostruzione delle ceramiche etrusche (prenotazione 0575.595486). Già dal primo pomeriggio a Bibbiena Stazione in Piazza Sacconi aprirà le porte il suggestivo villaggio di Natale con la casa di Babbo Natale, le casette della fortuna e degli animali, alle 18 estrazione della lotteria a premio sotto la galleria. Alle 16,30 al Teatro Dovizi prenderà avvio il primo appuntamento con la rassegna dedicata ai bambini “Gli uomini delle stelle” con uno spettacolo toccante e profondo dal titolo “Di segno in segno” scritto e diretto da Vania Pucci. Sempre domenica 18 alle ore 17, gli appassionati della musica non potranno mancare all’appuntamento a Soci presso l’Auditorium Berretta Rossa in Piazza Padella  con i Mouse Trap, una band nuova con un’anima antica:  si ritrovano infatti sotto questo nome due musicisti di razza che, con i Modena City Remblers, hanno fatto impazzire le piazze di tutta Italia e mezzo mondo, ossia Massimo Giuntini con la sua cornamusa e Fry Moneti supportati dal virtuoso Fabio Roveri. Fino al 12 gennaio 2017 presso ExpArt studio&gallery, in via Borghi 80 a Bibbiena si può ammirare la mostra “Soft Colors”, uno sguardo sull’operato di Elia Fiumicelli, giovanissimo e talentuoso artista casentinese. La mostra è visitabile dal martedì al mercoledì con orario 15/19, dal giovedì al sabato con orari 9,30/12 e 15/19, o su appuntamento. L’Assessore Francesca Nassini commenta: “Il nostro territorio, anche in questo fine settimana, ci offre tanti e diversificati percorsi di approfondimento culturale e di divertimento per tutti. Un territorio che vive, insomma, che produce che ha una potenzialità creativa molto forte che, come amministratore, cerco di sostenere e incoraggiare. Con l’attivazione del nuovo punto informazioni, Bibbiena diventa una città accogliente e capace di dare molto anche sulla produzione culturale, il vero fuoco dello sviluppo. Ringrazio tutte le associazioni e le persone che si adoperano per aiutarci a rendere il nostro territorio unico e a tutte le persone che, con spirito di servizio, sono capaci di fare rete”.

Comunicato stampa – Comune di Bibbiena