Aree Interne, via a un bando per giovani di Casentino e Valtiberina

Faranno attività di tutoraggio nelle scuole primarie

Proseguono le iniziative del progetto Aree Interne per Casentino e Valtiberina, con una serie di attività che dopo una lunga fase istruttoria cominciano ad entrare adesso nel vivo nei vari settori di intervento. Sono interessati di volta in volta i settori del turismo, della istruzione/cultura, del sociosanitario e trasporti. Tra i progetti che stanno muovendo i primi passi concreti c’è quello delle “Comunità Educanti”, finalizzato alla costruzione di un Atlante dei Beni Immateriali delle due vallate. “Parole chiave di questa iniziativa – dice Eleonora Ducci, Sindaco di Talla e Assessore presso l’Unione a istruzione, Ecomuseo e Banca della Memoria – sono giovani, formazione, partecipazione, identità e bene comune, sviluppo sostenibile. In questo senso l’Unione dei Comuni Montani del Casentino ha pubblicato in questi giorni un bando che in sostanza è una call indirizzata ai giovani, i quali possono presentare domanda di partecipazione per questo percorso di formazione che servirà per fare successivamente a loro volta attività formative nelle scuole”. In pratica si selezionano in tutto dieci under 30 – di cui 6 del Casentino e 4 della Valtiberina – laureati o laureandi, che saranno coinvolti in un corso formativo di 12 ore ed in una successiva attività di tutoraggio da svolgere nelle scuole primarie, per circa 30 ore, il tutto con inizio previsto a novembre e conclusione entro la fine dell’anno scolastico. È previsto alla fine del percorso un rimborso spese forfettario fino a 500 euro. La manifestazione di interesse, presente nell’albo pretorio dell’Unione, è scaricabile anche presso i siti internet dei Comuni e quello delle Unioni dei Comuni Montani del Casentino (www.uc.casentino.toscana.it) e della Valtiberina, (www.valtiberina.toscana.it) deve essere compilata e inviata entro il 30 ottobre. Si consigliano gli interessati di prendere attentamente visione dell’articolato bando.

Poppi, 23 ottobre 2018.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa

Ultimi Articoli

Voci dal Casentino: “Martedì d’autore”… incontri letterari in una cornice perfetta

L’Associazione culturale “La cornucopia” e nella fattispecie il presidente Giulio Locatelli, scrittore e poeta subbianese, ha istituito per più martedì estivi, degli incontri riguardanti...

Bibbiena, tutto pronto per l’inaugurazione dell’Imagine Camp di Santa Maria

Gli street Artist Andrea Crespi e Manu Invisible hanno completato il lavoro sulla pace nel campo da basket di Piazzale John Lennon che sarà...

Oltre 2 milioni di euro per la rigenerazione culturale, sociale ed economica di Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo

Unici territori della vallata ad aver vinto il bando ministeriale.  Uno straordinario risultato per Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo, i due comuni casentinesi accomunati...