“Aspettando Godot” in scena al Teatro degli Antei di Pratovecchio

Domenica 18 dicembre Lello Arena e Massimo Andrei protagonisti di un grande classico del teatro contemporaneo rivisitato in chiave napoletana

Dopo il sold out del primo spettacolo, entra nel vivo la stagione di prosa del Teatro degli Antei, organizzata dal Comune di Pratovecchio Stia e dalla Fondazione Toscana Spettacolo.

Domenica 18 dicembre (ore 21) è in programma un classico di Samuel Beckett, ASPETTANDO GODOT, portato in scena da Lello Arena e Massimo Andrei, che ne cura anche la regia.  Completano il cast Biagio Musella, Elisabetta Romano, Esmeraldo Napodano, Angelo Pepe e Carmine Bassolillo.

Il capolavoro del teatro dell’assurdo è interpretato da una compagnia partenopea e ambientato alle falde del Vesuvio. Un’opera come l’aveva voluta Beckett, ma che acquista nuovi profumi e un punto di vista diverso proprio quando entra in contatto con il Dna dei figli di una città, Napoli, che presto ha dovuto imparare il senso tragicomico dell’attesa. Quella dei due protagonisti, Vladimiro ed Estragone, diventa dunque l’attesa di un nuovo invasore che scacci un vecchio tiranno, della liquefazione del sangue del santo patrono a conferma della sua protezione, di un terremoto pronto a distruggere case e certezze o dell’eruzione di un vulcano, bisbigliata e scongiurata con le preghiere. Aspettare quel tal Godot che non arriverà mai in una strada di campagna sotto il Vesuvio può avere altre tensioni, altri smarrimenti ma la stessa tragica inutilità.


domenica 18 dicembre, ore 21

Lello Arena, Massimo Andrei

ASPETTANDO GODOT

di Samuel Beckett

traduzione Carlo Fruttero

regia Massimo Andrei

con Biagio Musella, Elisabetta Romano, Esmeraldo Napodano, Angelo Pepe, Carmine Bassolillo

scene Roberto Crea

produzione La Contrada Teatro stabile di Trieste / Tunnel Produzioni / Teatro Cilea di Napoli


BIGLIETTI

intero € 18

ridotto € 16 per soci Unicoop Firenze

ridotto € 12 per possessori della “Carta dello Spettatore FTS” e portatori di Handicap

ridotto € 8 Biglietto Futuro under 35 in collaborazione con Unicoop Firenze e per

studenti universitari possessori della carta “Studente della Toscana”

VENDITA BIGLIETTI

presso la sede comunale di piazza Maccioni n. 1 (ufficio anagrafe) nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 / martedì dalle 15 alle 18 / sabato dalle 9 alle 12

presso il Teatro Degli Antei la sera della rappresentazione dalle ore 18.30

INFO

Teatro Comunale Degli Antei

tel. 0575 583762 – 504837 – 504838 anagrafe.pratovecchio@casentino.toscana.it

comune.pratovecchiostia.ar.it   toscanaspettacolo.it

Ultimi Articoli

Giornata della Memoria: due storie casentinesi

Un evento per NON DIMENTICARE: domenica 29 gennaio 2023 alle ore 16 a Poppi, in piazza Risorgimento, sarà celebrata la Giornata della Memoria con...

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....

Consiglio comunale aperto per svelare il nome della Mea 2023

Vagnoli: “Rinsaldare il rapporto con le nostre tradizioni significa saper guardare al futuro con maggiore consapevolezza”  Come avvenuto nel 2020, il suo nome della ragazza...