Atti vandalici ai danni del convento dei Frati di Certomondo (foto)

È di questa mattina la segnalazione dell’atto vandalico che ha colpito il convento dei Frati Cappuccini di Certomondo (Ponte a Poppi). Alcuni soggetti avrebbero danneggiato una statua che raffigurava il Sacro Cuore di Gesù, ubicato all’esterno del complesso religioso, ribaltandola fino a farla cadere rovinosamente a terra. I Frati minori si dichiarano sconcertati e feriti moralmente più che materialmente. L’atto in sé non ha causato danni ingenti, ma ha suscitato l’indignazione della cittadinanza locale. Tra i primi a sollevare la questione è stata la lista civica “Poppi libera”, nella figura del consigliere Enrico Lettig, che ha denunciato il fatto pubblicando alcune foto su internet. Lo stesso Lettig si ritiene sdegnato per l’episodio, esprimendo la propria personale solidarietà alle vittime del gesto teppistico «che – scrive su Facebook dopo averli contattati direttamente – con il loro servizio rendono ricca la vita della comunità»