Bando Casa della Regione Toscana: venerdì l’Assessore Vagnoli presenterà il progetto

Venerdì 2 Febbraio alle ore 17,30 presso il Centro Creativo Casentino l’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Bibbiena presenterà i termini del nuovo Bando Casa che sarà attivato dalla Regione Toscana a partire dal 5 Febbraio prossimo.
Per offrire ai giovani la possibilità di rendersi autonomi dalla famiglia d’origine, la Regione Toscana, con dei bandi aperti periodicamente, prevede contributi di durata triennale per il sostegno al pagamento dell’affitto. Possono accedere i giovani dai 18 ai 34 anni residenti in Toscana. Il bando è aperto alle giovani coppie, ai singoli ma anche a gruppi di amici.
Vagnoli, per il prossimo 2 Febbraio fornirà informazioni dettagliate inerenti il bando, i termini di accesso i requisiti richiesti.
Filippo Vagnoli commenta: “È un bando a graduatoria, ma va detto che tre anni fa la Regione Toscana accolse tutte le domande fatte. Anche dal Casentino, al tempo, partirono molte richieste. Un bando importante poiché mira a rendere autonomi i giovani, un passaggio fondamentale nella vita e per il lavoro. Per questo invito tutti i giovani che si sentono pronti per fare questo importante e necessario salto, a partecipare alla giornata informativa”.
Comunicato stampa
Bibbiena, 30 gennaio 2018

Ultimi Articoli

Prospettiva Casentino dona due borse di studio a 2 studenti casentinesi

  Donate anche quest’anno due borse di studio per esperienze all’estero a studenti dei due istituti superiori del Casentino Una delle azioni che Prospettiva Casentino sostiene...

Insieme… sportivamente: a Bibbiena un progetto di sport e inclusione

Si è svolto questa mattina presso la piscina di Bibbiena, il progetto Insieme…sportivamente, partito da una collaborazione tra province di Grosseto, Siena e UPI...

Continuità e rinnovamento nelle politiche per lo sport di “Poppi nel Cuore”

La lista a sostegno di Carlo Toni come candidato a sindaco ha condiviso i progetti sportivi per il 2024-2029 Gli interventi interesseranno gli impianti di...