Bibbiena, aree verdi: la ditta CEG si aggiudica la gestione

Il nuovo bando emesso dal Comune di Bibbiena relativo alla gestione, tramite sponsorizzazione, delle aree verdi del territorio è stato vinto dalla ditta CEG che, per i prossimi cinque anni, si prenderà cura di una serie di siti, ritenuti importanti dall’amministrazione, non solo per la loro funzione estetica, ma soprattutto per quella sociale.
Le aree in questione sono le seguenti: due rotatorie ( quella di località Pollino e quella del bivio per Ortignano), l’area del Parco del Centro Sociale di Bibbiena Stazione ( che sarà presto oggetto di ristrutturazione a seguito dei lavori di riqualificazione di Piazza Palagi e ex Consorzio Agrario), area di Piazza Generale Sacconi sempre a Bibbiena Stazione; l’area di Via Vittorio Veneto a Soci, tutta la pista ciclopedonale da Bibbiena fino a Partina, l’area adiacente al COC in località Ferrantina ( dove a breve si concluderanno i lavori per l’allestimento del centro comunale di protezione civile).
L’impegno verso questi siti è quello di una gestione costante nel tempo per la durata di cinque anni, ma anche di piccoli interventi migliorativi.
Il Sindaco Daniele Bernardini commenta: “Il progetto dell’adozione delle molte aree verdi del territorio ha dato i suoi buoni frutti in questi anni in termini di immagine, di vivibilità del territorio, di miglioramento di alcune situazioni per quanto concerne anche l’aspetto sociale. A questo si aggiunge ovviamente anche l’aspetto civico. Soddisfazione per l’esito e quindi un plauso alla ditta Ceg che si è aggiudicata questo nuovo bando che prevede anche la presa in carico, chiamiamola così, della pista ciclo pedonale, un’opera per noi strategica”.

COMUNE DI BIBBIENA – Comunicato stampa