Bibbiena: dopo l’atto vandalico, riparte la rampa inferiore delle scale mobili cittadine

Tra circa cinque giorni potrà ripartire la parte inferiore delle scale mobili di Bibbiena, bloccata da dieci giorni a causa ella rottura dolosa di un vetro.
L’ufficio manutenzione ha già fatto l’ordine e sollecitato la sostituzione del vetro posto nella parte rotonda ad inizio scale, oggetto di un presunto atto vandalico che ha costretto l’interruzione del servizio per quella parte di scale.
Dopo che l’ufficio manutenzione era intervenuto con dello scotch per le parti ancora integre, un secondo intervento vandalico, messo in atto da ignoti, ha causato ancora maggiori danni.
Alcuni vetri sono infatti caduti anche dentro le spazzole della scala e l’interruzione è stata predisposta proprio per scongiurare danni ancora più gravi alle spazzole.
Il danno fatto al primo vetro di sinistra ammonta a 1200 euro.
Condanna unanime viene dall’Amministrazione di Bibbiena in attesa che venga fatta luce sull’accaduto.
Il colpo inferto – come dicono i tecnici – è stato molto forte visto anche lo spessore e la consistenza del vetro.
La rampa superiore delle scale, invece, è sempre in funzione.
Comunicato stampa
Bibbiena, 9 marzo 2018

Ultimi Articoli

I Tesori del Casentino: Sant’Antonio da Padova in una tela nell’Oratorio della Visitazione di Strada

Il 13 giugno, nella ricorrenza della morte, avvenuta nel 1231, si celebra Antonio da Padova, uno dei santi più amati, noto come Sant’Antonio dei miracoli,...

Una Academy da Freschi&Vangelisti per formare giovani talenti

L’INCISIONE CON IL BULINO, UN PERCORSO FORMATIVO INTERNO PER PORTARE NEL FUTURO ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE DEI METALLI Una Academy all’interno dell’azienda che offre...

Promuovere lo sport, l’inclusione e la crescita personale attraverso la pallavolo: ecco il successo del primo Volley Camp Arnopolis

Oltre 30 atleti sono impegnati da due settimane in un’esperienza unica siglata Vbc Arnopolis. A seguirli in questo percorso tre professionisti selezionati: Enrico Brizzi, futuro responsabile tecnico del settore giovanile...