“Carabinieri per sorridere”: i fumetti dell’appuntato Antonio Mariella in mostra a Subbiano

Sarà inaugurata venerdì mattina alle 10,30 a Subbiano la mostra “Carabinieri per sorridere” che raccoglie la collezione di vignette firmate Antonio Mariella, Appuntato Scelto dei Carabinieri. L’obiettivo è quello di lanciare un messaggio sociale attraverso dei disegni ben comprensibili a grandi e piccini, ognuno dei quali racchiude in se un messaggio, descrivendo la figura del carabiniere attraverso una chiave ironica.

La mostra, organizzata dall’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo sezione di Subbiano e dall’associazione “Arte di Apoxiomeno”, è nata da un’idea dell’amministrazione e resterà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 18 fino al 18 maggio in via Siro Fantoni a Subbiano. Patrocinata dal Comune, rappresenta un’occasione per conoscere meglio i tanti compiti che svolgono quotidianamente i militari dell’Arma con un velo di leggerezza e di satira. Lo scorso anno la collezione di Mariella, vignettista e pittore per passione, era stata presentata e apprezzata dal presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani, che aveva invitato l’Appuntato in Regione. “E’ una mostra che punta sulla satira e sull’ironia ma che vuole lanciare messaggi sociali importanti – ha dichiarato il sindaco di Subbiano Antonio De Bari – attraverso l’umorismo delle vignette infatti, chiunque vorrà partecipare alla mostra potrà rendersi conto dei tanti servizi svolti dai carabinieri a favore dell’intera comunità. Proprio la satira credo che sia la chiave giusta per avvicinare i cittadini alle forze dell’ordine”.
Comunicato stampa
Subbiano, 9 maggio 2018

Ultimi Articoli

Una giornata di screening gratuiti per la prevenzione dell’Epatite C

Le Misericordie di Bibbiena e di Pratovecchio hanno aderito alla campagna TestiamoCi della Regione Toscana Domenica 26 maggio verranno effettuati test finalizzati a individuare precocemente...

Dai dialoghi sulla disabilità arrivano al Museo Archeologico le farfalle come simbolo della bellezza delle differenze

Come una costola del progetto sulla disabilità proposto dalla FondazioneAlice Onlus al Comune di Bibbiena e portato avanti nelle scuole del territorio, sono state...

Non siamo soli: a Bibbiena un incontro sulle dipendenze e il disagio giovanile

Oggi, venerdì 24 maggio alle ore 18, presso la sala comunale di via Berni a Bibbiena, si terrà un incontro sulle dipendenze e il...