Bibbiena: progetti di San Lorenzo e scuola elementare

Nell’incontro con la popolazione che si è tenuto a Bibbiena qualche giorno fa, è stato illustrato ai cittadini il progetto esecutivo per la ristrutturazione di una parte di San Lorenzo.
Si tratta del rifacimento completo della parte su via Dovizi compreso il chiostro.
Il primo intervento strutturale sulla copertura sarò fatto con un investimento in proprio di 450 mila euro, mentre il secondo, che riguarda il chiostro, le pareti ed il pavimento con un finanziamento di 100 mila euro finanziati da fondi Gal.
Accanto a questi interventi, è stato condiviso con i cittadini anche il percorso di recupero della parte restante che verrà attivata da Arezzo Casa con la realizzazione di 10 unità abitative.
Gli spazi ad uso pubblico sono vasti: la quasi totalità del piano terra, del giardino e del seminterrato con il refettorio.
Arezzo Casa, nel contesto dello stesso progetto, interverrà anche sul complesso di S. Andrea a Lontrina nel quale, nelle intenzioni dell’Amministrazione, verrà realizzato un auditorium.
Per quanto riguarda la palestra della scuola Elementare i cittadini sono stati informati su come procederanno i lavori una volta che gli uffici comunali potranno ritornare nella sede di Palazzo Niccolini.
La palestra nuova sorgerà nei locali attualmente occupati dagli uffici comunali che verranno demoliti. La palestra sarà ad uso scolastico ma, nei pomeriggi, potrà fornire un servizio anche alle società sportive.
Nella parte che guarda su Viale Michelangelo saranno realizzate 6 aule, due per ogni piano per uso specialistico.
E’ stato inoltre illustrato lo studio di fattibilità dei marciapiedi di via Dante la cui progettazione definitiva verrà realizzata il prossimo anno.

Comunicato Stampa
Comune Bibbiena