Brezzi e Petreni trionfano al Borbotto

Giornata calda e soleggiata quella che domenica 22 maggio ha fatto da cornice alla 4^ edizione del Trail del Borbotto, 2^ prova del Foreste Casentinesi Trail Cup, organizzata dal Gruppo Podistico Fratellanza di Grassina; bella giornata di festa, sport ed amicizia che ha visto ai blocchi di partenza 180 iscritti suddivisi sulle due distanze, la gara regina di 33 km e lo short trail di 18 km.
Trionfano nella gara regina, è il caso di dirlo visto il bel vantaggio con cui sono giunti al traguardo, Daniele Brezzi della Trail Running Project con 3 ore e 23 minuti – stabilendo cosí il nuovo record del percorso, da 2 anni del romagnolo Tomaso Mazzoli – e Giulia Petreni del Ponte Scandicci con 4 ore e 40 minuti, migliorando la sua prestazione di ben 12 minuti rispetto alla scorsa edizione.
Seguono nella categoria maschile Mauro Cardinali del Marathon Club Città di Castello, secondo, e Gilberto Sadotti dell’Amatori Podistica Arezzo, giunto terzo; fra le donne, ottimo secondo piazzamento di Silvia de Rosa della Trail Running Project e terza Kate Bray dell’Amatori podistica Arezzo, rientrata da poco dopo un brutto infortunio.
Ottime prestazioni anche per gli atleti che hanno partecipato allo short trail; fra gli uomini vince Federico Falsini della Trail Running Project con 1 ora e 48 minuti – nuovo record sulla distanza corta -, secondo è giunto Cristian Ravaioli dell’ASD I Cinghiali, terzo Andrea Bondazzi. Nella categoria femminile vince Novella Maddalena dell’ASD Athletic Team Onda Verde con 2 ore e 3 minuti, seconda classificata Daniela Rausse della G.S. Mariano e terza Pamela Greco della G.S. le Torri Podismo.
Per le classifiche aggiornate potete consultare al sito http://www.trailrunpro.it/?p=3096, fra qualche giorno potrete inoltre consultare la classifica generale del Foreste Casentinesi Trail Cup al sito http://www.trailrunpro.it/?page_id=398.
Prossimo appuntamento del circuito è il 19 giugno col Trail del Falterona, le iscrizioni sono già aperte; per ulteriori informazioni consultate il sito www.trailfalterona.com.

1. 1

Federico Falsini, Trail Running Project, vincitore della 18 km

2. 2

Novella Maddalena, ASD Athletic Team Onda Verde, vincitrice della 18 km

3. 3

Daniele Brezzi, Trail Running Project, vincitore della 33 km

4. 4

Giulia Petreni, Ponte Scandicci, vincitrice della 33 km

CONDIVIDI
Articolo precedentePasserella sull’Arno, alcune precisazioni del sindaco Toni
Prossimo articoloAmministrative Ortignano, interviste ai 3 candidati
Giulia Siemoni
Giulia Siemoni, nata a Bibbiena (Ar) nel 1983, è laureata in Scienze per i Beni culturali con biennio specialistico in Storia dell'Arte presso l'Università degli Studi di Siena e diplomata archivista presso la scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell'Archivio di Stato di Firenze; attualmente sta frequentando il corso di biblioteconomia presso la Scuola Vaticana di Biblioteconomia a Roma. Svolge attività di libera professionista, in questo momento è impegnata nel riordino dell'Archivio Storico e nella catalogazione della Biblioteca Antica del Sacro Eremo e Monastero di Camaldoli. Amante degli animali, è socia della sezione Enpa del Casentino e volontaria presso il canile intercomunale di San Piero in Frassino; è inoltre appassionata di trekking ed escursionismo e socia della s.s. Cai di Stia-Casentino. Dal 2015 è collaboratrice del Magazine CasentinoPiù, dove si occupa principalmente della rubrica della s.s. Cai Stia-Casentino.