Brezzi e Petreni trionfano al Borbotto

Giornata calda e soleggiata quella che domenica 22 maggio ha fatto da cornice alla 4^ edizione del Trail del Borbotto, 2^ prova del Foreste Casentinesi Trail Cup, organizzata dal Gruppo Podistico Fratellanza di Grassina; bella giornata di festa, sport ed amicizia che ha visto ai blocchi di partenza 180 iscritti suddivisi sulle due distanze, la gara regina di 33 km e lo short trail di 18 km.
Trionfano nella gara regina, è il caso di dirlo visto il bel vantaggio con cui sono giunti al traguardo, Daniele Brezzi della Trail Running Project con 3 ore e 23 minuti – stabilendo cosí il nuovo record del percorso, da 2 anni del romagnolo Tomaso Mazzoli – e Giulia Petreni del Ponte Scandicci con 4 ore e 40 minuti, migliorando la sua prestazione di ben 12 minuti rispetto alla scorsa edizione.
Seguono nella categoria maschile Mauro Cardinali del Marathon Club Città di Castello, secondo, e Gilberto Sadotti dell’Amatori Podistica Arezzo, giunto terzo; fra le donne, ottimo secondo piazzamento di Silvia de Rosa della Trail Running Project e terza Kate Bray dell’Amatori podistica Arezzo, rientrata da poco dopo un brutto infortunio.
Ottime prestazioni anche per gli atleti che hanno partecipato allo short trail; fra gli uomini vince Federico Falsini della Trail Running Project con 1 ora e 48 minuti – nuovo record sulla distanza corta -, secondo è giunto Cristian Ravaioli dell’ASD I Cinghiali, terzo Andrea Bondazzi. Nella categoria femminile vince Novella Maddalena dell’ASD Athletic Team Onda Verde con 2 ore e 3 minuti, seconda classificata Daniela Rausse della G.S. Mariano e terza Pamela Greco della G.S. le Torri Podismo.
Per le classifiche aggiornate potete consultare al sito http://www.trailrunpro.it/?p=3096, fra qualche giorno potrete inoltre consultare la classifica generale del Foreste Casentinesi Trail Cup al sito http://www.trailrunpro.it/?page_id=398.
Prossimo appuntamento del circuito è il 19 giugno col Trail del Falterona, le iscrizioni sono già aperte; per ulteriori informazioni consultate il sito www.trailfalterona.com.

1IMG_3960Federico Falsini, Trail Running Project, vincitore della 18 km

2

IMG_4044Novella Maddalena, ASD Athletic Team Onda Verde, vincitrice della 18 km

3

IMG_4240Daniele Brezzi, Trail Running Project, vincitore della 33 km

4

IMG_4371Giulia Petreni, Ponte Scandicci, vincitrice della 33 km

Giulia Siemoni
Giulia Siemoni
Giulia Siemoni, nata a Bibbiena (Ar) nel 1983, è laureata in Scienze per i Beni culturali con biennio specialistico in Storia dell'Arte presso l'Università degli Studi di Siena, diplomata archivista presso la scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell'Archivio di Stato di Firenze e in biblioteconomia presso la Scuola Vaticana di Biblioteconomia a Roma. Attualmente è bibliotecaria e archivista presso Sacro Eremo e Monastero di Camaldoli. Amante degli animali, è socia della sezione Enpa del Casentino e volontaria presso il canile intercomunale del Casentino; è inoltre appassionata di trekking ed escursionismo, guida ambientale escursionistica abilitata e socia della sotto sezione Cai di Stia Casentino. Dal 2015 è collaboratrice del Magazine CasentinoPiù, dove si occupa principalmente della rubrica Sentieri e Casentinesi Dog.

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...