Brughiere di “Erica scoparia” in Pratomagno: al via il bando per l’acquisizione dei terreni

Erica scoparia

L’Unione dei Comuni Montani del Pratomagno, in qualità di partner del Progetto LIFE GRANATHA, ha pubblicato un bando per individuare soggetti/operatori economici interessati ad acquisire terreni in concessione pluriennale, per l’avvio di un’attività economica connessa alla gestione produttiva delle brughiere di erica scoparia del Pratomagno.
Il progetto LIFE GRANATHA, cofinanziato con i fondi dell’Unione Europea, ha come finalità la salvaguardia delle specie di uccelli di interesse conservazionistico che vivono nelle brughiere del Pratomagno. Questi ambienti infatti, con l’abbandono delle zone montane e la conseguente riduzione delle attività tradizionali ad esse legate, stanno evolvendo verso successioni vegetazionali superiori, con l’ingresso di alberi e arbusti e la definitiva affermazione del bosco. L’incremento del bosco a scapito delle brughiere ha come conseguenza la perdita degli habitat riproduttivi di alcune specie di uccelli di interesse conservazionistico, tra cui la magnanina comune, la tottavilla, l’averla piccola, l’albanella minore, il calandro e il succiacapre; inoltre la chiusura di questi spazi aperti determina la scomparsa di ambienti d’elezione per la ricerca delle prede per alcuni rapaci, come il biancone ed il falco pecchiaiolo.

LIFE GRANATHA ha avviato una serie di azioni di conservazione necessarie ad invertire questa tendenza all’imboschimento degli ambienti di brughiera, attraverso interventi di rimozione degli alberi e degli arbusti di invasione, ma soprattutto creando le condizioni per l’avvio di una filiera locale che attraverso il taglio dell’Erica scoparia, finalizzato alla produzione e commercializzazione di scope e altri utensili, possa garantire una gestione continua, autosostenibile e duratura nel tempo.
Il bando per la presentazione della manifestazione di interesse è consultabile sul sito del LIFE GRANATHA www.lifegranatha.eu e sul sito web dell’Unione dei Comuni Montani del Pratomagno. La scadenza per la presentazione della manifestazione di interesse è fissata per le ore 12:00 del giorno 03.04.2018.
Coloro che parteciperanno alla manifestazione di interesse saranno coinvolti dalla DREAm Italia e dalla cooperativa Betadue (partner del progetto LIFE insieme all’Unione dei Comuni del Pratomagno e all’Università di Torino) in attività di informazione e formazione relative al Progetto LIFE GRANATHA, agli strumenti di programmazione e di gestione dell’attività di produzione delle eriche da scopa, nonché alle modalità operative di lavorazione e commercializzazione dei prodotti della filiera.

Comunicato stampa, 31 gennaio 2018