Brutte notizie dai Mandrioli: un nuovo cedimento complica i lavori

Purtroppo giungono brutte notizie dal Passo dei Mandrioli. Si è infatti registrato questa mattina un nuovo cedimento che ha interessato la parte alta della frana che si era verificata lo scorso 12 marzo e i lavori sono stati sospesi a causa di alcuni massi pericolanti. La Provincia di Forlì Cesena fa sapere ha incaricato una ditta specializzata per eseguire delle prospezioni geofisiche e chiarire quale sia la situazione e la pericolosità della frana. Successivamente deciderà come eseguire i lavori e con quali risorse.

Lo scorso 15 marzo i tecnici della Provincia avevano già iniziato i lavori di messa in sicurezza del dissesto franoso cominciando a rimuovere il materiale dalla carreggiata. Lo spostamento del materiale ha però messo in evidenza un importante cedimento sulla sommità della parte rocciosa che ha comportato l’esecuzione di specifiche ispezioni geofisiche e indagini tomografiche per valutare la stabilità del terreno nella parte sovrastante il dissesto franoso.

Inutile sottolineare come questo nuovo cedimento e le ulteriori indagini che andranno fatte per la sicurezza di tutti, comporterà un ulteriore ritardo nella riapertura di questa importante strada di collegamento tra l’Emilia Romagna e la Toscana.

 

Ultimi Articoli

I Carabinieri di Bibbiena arrestano un pregiudicato per reati di furto in appartamento

Nel tardo pomeriggio di ieri, al termine di un prolungato servizio di osservazione avvenuto nel territorio di Castelfranco Piandiscò (AR), militari della Compagnia di...

Poppi, Simone Guadagnoli eletto Presidente del Consiglio, Daniele Ghelli capogruppo

Lorenzoni: “Persone affidabili e con grandi valori, ognuno nel suo ruolo faranno grandi cose per il bene della comunità”  Nella prima seduta del consiglio comunale...

Al via un nuovo percorso di Pronto Soccorso pediatrico all’Ospedale del Casentino

BIBBIENA - Un nuovo percorso di Pronto Soccorso pediatrico all’Ospedale del Casentino, è questa la soluzione che verrà adottata a partire da sabato 22...