Castagnaccio e polenta dolce a Talla

 


Appuntamento con il consueto evento annuale casentinese dedicato alla castagna

Polenta dolce e baldino. Due prodotti tipici della cucina casentinese, derivati dalla lavorazione della castagna, vengono riproposti, anche quest’anno, nella consueta “Sagra della polenta dolce e del baldino”, organizzata dalla proloco del comune di Talla (Ar), per il giorno dell’Immacolata Concezione.

 

Per la precisione a Faltona, frazione del comune casentinese, dove i festeggiamenti avranno inizio alle ore 12.30, con un pranzo rigorosamente su prenotazione. A seguire, dalle 14.30, apertura degli stand gastronomici con la promozione di prodotti tipici, naturalmente a base di castagne e non solo. Accanto alla farina di castagne e alle castagne secche, si possono trovare prodotti locali come il pecorino del Casentino, il miele di Fantona e tante varietà di marmellate, dolci e prodotti biologici.
Alla realizzazione dell’evento contribuiscono un nutrito gruppo di volontari. Uomini e donne alle prese con mattarelli e paioli pronti, anche questo 8 dicembre, a sfornare polenta e baldino (detto anche castagnaccio) ai clienti nuovi e affezionati della sagra.

Ultimi Articoli

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....

Consiglio comunale aperto per svelare il nome della Mea 2023

Vagnoli: “Rinsaldare il rapporto con le nostre tradizioni significa saper guardare al futuro con maggiore consapevolezza”  Come avvenuto nel 2020, il suo nome della ragazza...

Mandrioli chiusi per rischio slavine

Dopo le ingenti nevicate dei giorni scorsi che hanno causato alcune slavine lungo la strada SP 142 dei Mandrioli, la Provincia di Forlì-Cesena ha...