Castagnaccio e polenta dolce a Talla

 


Appuntamento con il consueto evento annuale casentinese dedicato alla castagna

Polenta dolce e baldino. Due prodotti tipici della cucina casentinese, derivati dalla lavorazione della castagna, vengono riproposti, anche quest’anno, nella consueta “Sagra della polenta dolce e del baldino”, organizzata dalla proloco del comune di Talla (Ar), per il giorno dell’Immacolata Concezione.

 

Per la precisione a Faltona, frazione del comune casentinese, dove i festeggiamenti avranno inizio alle ore 12.30, con un pranzo rigorosamente su prenotazione. A seguire, dalle 14.30, apertura degli stand gastronomici con la promozione di prodotti tipici, naturalmente a base di castagne e non solo. Accanto alla farina di castagne e alle castagne secche, si possono trovare prodotti locali come il pecorino del Casentino, il miele di Fantona e tante varietà di marmellate, dolci e prodotti biologici.
Alla realizzazione dell’evento contribuiscono un nutrito gruppo di volontari. Uomini e donne alle prese con mattarelli e paioli pronti, anche questo 8 dicembre, a sfornare polenta e baldino (detto anche castagnaccio) ai clienti nuovi e affezionati della sagra.