Ceccarelli (Pd) : “Con i nuovi bandi 7 medici per la Asl Toscana sud-est, due per il Casentino”

La Regione incentiva i professionisti a scegliere gli ospedali periferici. Il Governo metta risorse e tolga i vincoli.


“I bandi che stanno per uscire con l’obiettivo di incentivare i giovani medici ad accettare anche le destinazioni negli ospedali più periferici sono la dimostrazione che la Toscana continua a investire per garantire a tutti i cittadini la sanità pubblica”. Con queste parole, il capogruppo del Pd in Consiglio Regionale Vincenzo Ceccarelli, sottolinea con soddisfazione l’annunciato bando di concorso in uscita il prossimo 21 maggio. “Tra i 18 posti a concorso – prosegue Ceccarelli – 7 riguardano l’Asl Toscana sud-est. Due dei medici assunti saranno destinati all’ospedale del Casentino : uno per la medicina interna e uno per la zona distretto. A nuovi medici saranno destinati incentivi economici e un percorso formativo con la possibilità di alcuni accessi nell’azienda ospedaliero universitaria dell’area vasta di riferimento, per garantirne la migliore qualificazione. E’ un segnale forte che va nella direzione di quella Toscana più coesa per la quale mi sto personalmente battendo, con l’obiettivo di avvicinare le cosiddette periferie al centro e di garantire servizi sempre più efficienti a chi vive fuori dalle grandi aree urbane. Ora, però, serve una svolta del Governo a sostegno della sanità pubblica, aumentando le risorse del Fondo sanitario nazionale e togliendo i vincoli alle assunzioni”.

Ultimi Articoli

Il borgo di Raggiolo ospita la prima Festa del Gioco

L’evento, rivolto ai bambini e alle loro famiglie, sarà tra le 14.00 e le 19.00 di domenica 26 maggio Il programma proporrà giochi di legno...

Prospettiva Casentino dona due borse di studio a 2 studenti casentinesi

  Donate anche quest’anno due borse di studio per esperienze all’estero a studenti dei due istituti superiori del Casentino Una delle azioni che Prospettiva Casentino sostiene...

Insieme… sportivamente: a Bibbiena un progetto di sport e inclusione

Si è svolto questa mattina presso la piscina di Bibbiena, il progetto Insieme…sportivamente, partito da una collaborazione tra province di Grosseto, Siena e UPI...