Consuma: iniziati i lavori per migliorare la sicurezza della strada

Iniziati questa mattina i lavori per migliorare la sicurezza sulla Sr 70 della Consuma. “Questo intervento – ha detto l’assessore regionale all’urbanistica Vincenzo Ceccarelli – si somma a quelli precedentemente realizzati nella parte aretina della stessa strada e punta a rendere più sicura e più fluida la circolazione su una strada di montagna che è percorsa quotidianamente da centinaia di pendolari e da molti mezzi pesanti, essendo una fondamentale arteria di collegamento tra Casentino e Firenze”.

La Regione Toscana, in collaborazione con il Comune di Pelago, ha ritenuto prioritario intervenire in 4 punti.
– In località Camperiti, nei pressi dell’abitato di Palaie, verrà allargata la sede stradale lungo un tratto di circa 400 mt del quale fa parte anche un tornante dal raggio molto ridotto. Sarà realizzato nella parte a monte un argine di cemento armato rivestito a pietra, che servirà per un’azione di contenimento. Saranno inoltre rifatti il manto bituminoso e la segnaletica orizzontale e verticale, saranno sostituiti i guard rail incidentati e saranno fatti interventi per la regimazione delle acque di superficie.

– Sarà realizzata, anche una nuova piazzola di sosta a Bivio di Bibbiano, nei pressi del Km. 3+700. La piazzola avrà una lunghezza di circa 75 m e una larghezza di circa 4 m. Sarà pavimentata con conglomerato bituminoso trasparente, per un miglior inserimento nel paesaggio.

– In località Fonte al Cerro, sarà migliorato un tratto di circa 400 mt che comprende un tornante ed una curva a raggio limitato. Sono previsti l’allargamento della strada e la costruzione di due tratti di muro in cemento armato rivestiti in pietra. Saranno inoltre realizzate opere volte al miglioramento della regimazione delle acque, sia provenienti dai terreni a monte che dalla piattaforma stradale. L’intervento verrà completato con il rinverdimento delle scarpate e il rifacimento del manto bituminoso e della relativa segnaletica orizzontale e verticale. In questa zona verrà anche istallato il cantiere base.

– Infine, in località Le Cupole, al Km 10 circa, verrà sistemata una piazzola esistente con interventi sul verde circostante e pavimentazione in conglomerato bituminoso trasparente.

L’intervento ha un valore complessivo di circa € 1.550.000, di cui circa 1.000.000 per lavori e € 550.000 di somme a disposizione per IVA, espropri e spese tecniche. La durata prevista per i lavori è di 180 giorni, si inizierà con le opere di minor impatto sul traffico (alcuni inteventi in località Camperiti, sistemazione della piazzola a Le Cupole, realizzazione della piazzola di Bivio di Bibbiano) e successivamente si procederà con le opere più impattanti, che comporteranno limitazioni al traffico, in particolare a quello pesante. Tutti i provvedimenti saranno concordati con gli enti interessati e tempestivamente comunicati agli utenti della strada.

Regione Toscana

Firenze, 14 dicembre 2017

Ultimi Articoli

Continuità e rinnovamento nelle politiche per lo sport di “Poppi nel Cuore”

La lista a sostegno di Carlo Toni come candidato a sindaco ha condiviso i progetti sportivi per il 2024-2029 Gli interventi interesseranno gli impianti di...

Bibbiena: Un Museo per Tutti, si inaugurano i servizi per l’accessibilità

Sabato 25 maggio sarà inaugurato il nuovo percorso museale ad alta accessibilità realizzato dalla Rete D’Appennino grazie ai finanziamenti dell’Unione europea – NextGenerationEU  Bibbiena (AR)...

Soci, un nuovo campetto da calcio per i piccoli della Casentino Academy

E’ stato inaugurato ieri con un piccolo torneo dei più piccoli, il nuovo campetto in erba sintetica reso possibile grazie alla collaborazione tra volontariato,...